1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. thefly70

    thefly70 Nuovo Iscritto

    Buongiorno, vi espongo il mio quesito:
    Molti anni fa dopo la morte di mio padre io e mia madre
    siamo diventati proprietari dell'appartamento di famiglia,
    50% io e 50% lei, utilizzata come abitazione principale di
    entrambi. A novembre 2009 ho acquistato un altro
    appartamento in un diverso comune, appartamento che poi
    sarebbe diventata la mia unica abitazione principale, mentre
    mia madre è rimasta nel vecchio appartamento.Il cambio
    residenza nel nuovo comune è stato fatto 10 mesi dopo il
    rogito, quindi a quanto ho capito, per quel periodo ho
    dovuto pagare sia IRPEF che ICI su quella nuova casa
    perchè considerata come seconda casa. Ora che però sono
    definitivamente nella nuova casa, la mia domanda è:
    dovrò comunque pagare nei prossimi anni IRPEF e ICI della
    vecchia casa perchè sempre proprietario al 50% e che
    comunque diventa come seconda casa? A quanto mi ricordo le
    proprietà per successione non sono considerate come
    seconde case. Posso eventualmente risolvere il problema
    dando il mio 50% come usufrutto a mia madre?
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non lo so ma sono interessata. aspetto con te le risposte di chi ne sa di più.
     
  3. gabbia

    gabbia Nuovo Iscritto

    Relativamente all'ICI alcuni Comuni prevedono nel loro regolamento comunale, l'esenzione dal pagamento dell'imposta per coloro i quali la concedono in uso gratuito ai genitori. Chiedi copia del regolamento al comune ove è ubicato l'immobile e avrai la risposta.
    Relativamente all'IRPEF concedere l'usufrutto al genitore ha un costo, quali Imposta di Registro e Ipotecaria e Catastale in misura fissa (per tua madre è prima casa). Devi fare un calcolo di convenienza se pagare subito il Notaio oltre le Imposte oppure se pagare annualmente l'IRPEF sul tuo 50%.
     
  4. abaietti

    abaietti Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao,il geometra che ha curato la successione di mia madre mi ha fatto fare una carta in cui si dice che concedo il mio 50% in uso gratuito a mio padre.poi me l'ha fatta portare in posta x far apporre una data.
    L'IRPEF l'ho pagato.nel mio caso i costi IRPEF sono decisamente inferiori all'usufrutto.
    Ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina