1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Fifo84

    Fifo84 Membro Attivo

    Se Marito A ad esempio ha maturato debiti di un certo spessore con equitalia e ag. delle entrate, ma è in SEPERAZIONE DEI BENI ( ma regolarmente sposato e convinte chiaro) con la moglie B........
    e la moglie B ha un conto corrente esclusivamente intestato a LEI STESSA ( marito non ha deleghe, firme etc etc), in assenza di altro, Equitalia o Ag. delle entrate, potrebbero pignorare o richidere soldi dal conto della moglie B? Oppure alla macchina intestata solo a B?
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La questione non è del tutto pacifica.
    Dei debiti contratti da A potrebbe dover rispondere anche B, ma solamente se i debiti siano stati contratti nell'interesse della famiglia (o, meglio, per soddisfare un bisogno primario della famiglia). Occorre che il creditore riesca a provare (ne ha l'onere) che i debiti siano stati contratti per il motivo sopra specificato.
     
  3. Fifo84

    Fifo84 Membro Attivo

    grazie per la risposta.
    I debiti sono stati fatti da una ditta indivuale..e chiaramente quei soldi, sono serviti per il sostentamento della famiglia..sono soldi da lavoro, debiti fatti per lavorare diciamo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina