1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. daisy 86

    daisy 86 Nuovo Iscritto

    Salve, sono nuova del forum... vorrei delle informazioni riguardante una donazione del 50% di un immobile. Donando il 50% all'ex convivente e poi ricomprarsi un'altra casa (perchè il donatore vuole farsi famiglia) può risultare sempre prima casa? Attendo una vostra risposta grazie.
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    da quel che ho capito, tu hai la proprieta' di un immobile al 50% e vuoi donarlo al tuo ex convivente e poi ricomprare casa con le agevolazioni???
    certo.................che puoi farlo ma devi disfarti del tuo 50%.
     
  3. daisy 86

    daisy 86 Nuovo Iscritto

    Buongiorno ccc1956, non sarei io la persona che dovrei donare...cmq questa donazione è stata già fatta mesi a dietro, quello che vorrei capire se la persona donatrice ha diritto nel chiedere che, un domani il donatore non dovrà chiedere nulla sull'appartamento nel caso si vendesse e se ci sono figli . spero di essermi spiegata bene. Grazie
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    no, non ti spieghi bene.............o forse non capisco io.:sorrisone:
    donante= cioe' quello che dona (intenzionalmente arricchisce l’altra)
    donatario= colui che riceve la donazione.
    Tu chiedi se la persona che ha donato puo' nel futuro chiedere qualcosa?? o chi ha ricevuto la donazione????
    Nel caso di donazione...................all'apertura della successione del de cuius, gli eredi che pensano che possa essere stata lesa la loro quota di legittima possono chiedere ad un giudice in tribunale quanto loro di diritto.
     
  5. daisy 86

    daisy 86 Nuovo Iscritto

    Mi spiego meglio. il mio ragazzo ha convissuto con la sua compagna per alcuni anni in un appartamento cointestato pochi mesi fà le ha donato il suo 50%(il mio ragazzo) non chiedendo nulla in cambio ma lei potrà in futuro chiedere qualcosa?
     
  6. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    ahhhhhhhhhh adesso e' meglio.
    e cosa dovrebbe chiedere??? Il tuo ragazzo le ha regalato il 50% della casa cointestata, cosa puo' pretendere di piu'??.
    diciamo che gli eredi del tuo ragazzo potrebbero in futuro contestare quella donazione.
    hanno 20 anni di tempo per farlo dalla trascrizione della donazione o 10 anni dalla morte del donante.
     
  7. daisy 86

    daisy 86 Nuovo Iscritto

    buongiorno...ma potrebbe lei comunque chiedere che gli eredi di lui non devono chiedere nulla in un futuro?
     
  8. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    assolutamente no.
    qualunque accordo fatto quando ancora il donante e' in vita non avrebbe alcun valore legale.
    il discorso e' questo:
    la richiesta della propria quota lesa in caso di donazione cade in prescrizione, cioe' non si puo' piu' chiedere dopo 20 anni dalla trascrizione dell'atto e cioe' gli eredi del tuo ragazzo, se ha gia' figli o moglie, che non mi sembra, hanno 20 anni di tempo.
    fra 20 anni se non e' stata fatta nessuna richiesta nessuno potra' piu' chiedere nulla.
    se invece il tuo ragazzo avesse figli o moglie, e non fossero ancora passati i 20 anni dalla trascrizione della donazione, ma il tuo ragazzo fosse deceduto, scusa ma e' solo per farti capire meglio, allora i suoi figli o sua moglie potrebbero contestare in tribunale, entro 10 anni la donazione per la loro quota lesa.
     
  9. daisy 86

    daisy 86 Nuovo Iscritto

    Messaggio ricevuto grazie :) ma lui ha avuto una convivenza e da questa è una nata bambina... con la piccola ho un bel rapporto per adesso con la mamma niente manco una piccolo rapporto civile. vorrei delle info per come cautelarmi da questa persona in futuro perchè è molto astuta vuole tutto a convenienza questo a me non piace i figli si amano indipendentemente se uno dei genitori si ricomincia a far una seconda famiglia come desidera nella vita. in futuro da sposata potrei metterle una diffida?

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    Ah dimenticavo l'ex del mio fidanzato usa termini poco carini e la bambina li riferisce a me io sto buona al mio posto solo per AMOR DEL MIO FIDANZATO E DELLA PICCOLA ma se ci sono modi per zittarla un pò vorrei saperli grazie
     
  10. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    ma le cose le dire dire subito ..................il fatto che abbia gia' una figlia cambia tutto.
    ecco perche' ha regalato il suo 50% all'ex compagna................. hanno una figlia insieme, mi sembrava strano infatti.
    perche' le dovresti fare una diffida?? Che ti ha fatto???
    Ricordati che il tuo compagno e l'altra avranno sempre rapporti perche' hanno una figlia in comune.
    mi sa che ci siano gia' dei grossi problemi in mezzo.
     
  11. daisy 86

    daisy 86 Nuovo Iscritto

    grossi no ma gelosie e fastidi si...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina