• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Mariagrazia bis

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Nel 2016 ho ereditato un appartamento dopo la morte di mia madre,unica erede. Ho dato l'immobile in comodato d'uso alla mia unica figlia. Ora vorrei fare alla stessa la donazione dell'immobile. Vorrei sapere se questo atto può creare dei problemi al momento in cui mia figlia volesse vendere l'appartamento ricevuto in donazione.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Ora vorrei fare alla stessa la donazione dell'immobile. Vorrei sapere se questo atto può creare dei problemi al momento in cui mia figlia volesse vendere l'appartamento ricevuto in donazione.
La donazione effettivamente rende l’immobile meno facilmente commerciabile.
Se hai disponibilità, piuttosto donale dei soldi, e lei acquista con quelli l’appartamento, a valore catastale o poco più.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
In tutto il contesto (non conoscendo se vi siano esigenze) non vado il motivo di donare ad un unica figlia ......che comunque sarebbe unica erede
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
La donazione potrebbe creare problemi in sede di vendita ma, se l'ipotetico marito è in buoni rapporti e / o disponi di altre proprietà per creare la sua legittima non ci dovrebbero essere problemi...
 

Mariagrazia bis

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
La donazione potrebbe creare problemi in sede di vendita ma, se l'ipotetico marito è in buoni rapporti e / o disponi di altre proprietà per creare la sua legittima non ci dovrebbero essere problemi...
Il marito non c'è,sono divorziata e mia figlia è nubile e non ha figli..quindi nessun altro ipotetico erede, ma poiché la situazione mi è chiara per quanto riguarda un eventuale mutuo richiesto da un ipotetico acquirente,mi sa che conviene tenere questa assurda condizione di comodato d'uso. Non so se sentire un notaio o un commercialista..
 

Mariagrazia bis

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
In tutto il contesto (non conoscendo se vi siano esigenze) non vado il motivo di donare ad un unica figlia ......che comunque sarebbe unica erede
Il motivo è che mi sto sobbarcando ICI e tasi di un appartamento che è abitato da mia figlia con regolare comodato. Io vivo nel mio appartamento.
 

griz

Membro Storico
Professionista
la donazione effettivamente potrebbe creare problemi al momento della vendita, però se la figlia è unica i rischi non esistono, si tratterà eventualmente di dimostrre la cosa al momento, comunque oggi esistono compagnie di assicurazione che tutelano l'acquirente da questi problemi, si tratta di valutare se e quanto le tasse che paghi oggi quanto pesano effettivamente in quanto anche un atto di donazione ha i suoi costi e che pagherai subito mentre le tasse sono ovviamente dilazionate
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
Si ora sono chiari e condivisibili i motivi. In merito alla donazione trattandosi di unica erede si potrebbe trattare di caso a se, senti un notaio in merito
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
però se la figlia è unica i rischi non esistono
In merito alla donazione trattandosi di unica erede si potrebbe trattare di caso a se,
È sicuramente vero che , avendo un’unica figlia come erede, i rischi per chi acquista sono limitati.
Ma questo vale per chi acquista senza mutuo, ed è quindi in grado di valutare personalmente il livello di rischio.
Per la banca , nel caso non accettasse la polizza, non conta il rischio attuale , ma il rischio “potenziale”: perché la donante potrebbe risposarsi (ad esempio), e avere altri eredi .
 

Mariagrazia bis

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
È sicuramente vero che , avendo un’unica figlia come erede, i rischi per chi acquista sono limitati.
Ma questo vale per chi acquista senza mutuo, ed è quindi in grado di valutare personalmente il livello di rischio.
Per la banca , nel caso non accettasse la polizza, non conta il rischio attuale , ma il rischio “potenziale”: perché la donante potrebbe risposarsi (ad esempio), e avere altri eredi .
Ovviamente dipende dall'età della donante..e non è proprio il mio caso. In altre situazioni questo potrebbe essere un ostacolo sicuramente.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
bhaa!
francamente mi risulta difficile condividere/accettare questa "logica" del diritto.
Se si dona un immobile (o altra cosa) per giunta ad un unico e solo erede (figlio/figlia unica) per quale motivo il coniuge che diventa tale solo dopo la donazione dovrebbe sindacare sulla stesso o vantare delle pretese.
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Il marito non c'è,sono divorziata e mia figlia è nubile e non ha figli..quindi nessun altro ipotetico erede, ma poiché la situazione mi è chiara per quanto riguarda un eventuale mutuo richiesto da un ipotetico acquirente,mi sa che conviene tenere questa assurda condizione di comodato d'uso. Non so se sentire un notaio o un commercialista..
Divorziata o separata??? Potresti fare una compravendita con obbligo d'assistenza senza passaggio di denaro...
 

griz

Membro Storico
Professionista
francamente mi risulta difficile condividere/accettare questa "logica" del diritto.
Se si dona un immobile (o altra cosa) per giunta ad un unico e solo erede (figlio/figlia unica) per quale motivo il coniuge che diventa tale solo dopo la donazione dovrebbe sindacare sulla stesso o vantare delle pretese.
concordo con te ma è legittimo che un erede, anche se ha avuto questa qualifica dopo la donazione ha il diritto di pretendere la su aparte dell'asse ereditario, sarebbe una questione da dirimere a livello si corte costituzionale
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto