1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nina2

    nina2 Nuovo Iscritto

    salve,
    ho fatto un' atto unilaterale d'obbligo con il comune dove mi impegnavo a donare una strada per pagare meno oneri di urbanizzazione per la costruzione di immobili (progetto che prevedeva 10 villette adiacenti a questa strada, che il comune mi ha imposto nel mio terreno). ho garantito la realizzazione della stessa e le opere di urbanizzazione (illuminazione, pozzetti ecc...) con fidejussione assicurativa.
    poi il terreno e' stato venduto ad costruttore ed e' stao volturato il permesso a costruire ma non la fidejussione. ora il costruttore, dopo aver venduto gli immobili e vista la crisi si e' dileguato.
    ora pur essendo state realizzate tutte le opere non riesco a far fede all'atto unilaterale d'obbligo perche' non riesco a donare al comune un terreno che non e' piu' mio e continuo a pagare le rette della fidejussione.
    il proprietario del terreno non vuole sapere di atti notarili e procure (anche se in realta' non vorrei pagare io) per questa benedetta cessione.
    chiedo se l'unica soluzione sia il notaio e mi chiedo perche' non basti un'autocertificazione o un atto con firma autenticata.
    ma perche' il comune in questi casi non va incontro alla gente che ammette i propri errori e non riesce a risolverli?

    ringrazio per quanti vorranno aiutarmi nell'enigma
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina