1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ceciliotta

    ceciliotta Membro Junior

    Proprietario di Casa
    In seguito al decesso di mio marito sono entrate in successione 2 unità abitative: la mia ( casa coniugale) e quella (che è sempre intestata a me) ma che è abitata dal mio figlio. Lui è diventato proprietario di 1/4 di ambedue le unità e io dei 3/4 di ambedue le unità. Ora vorrei fargli la donazione dei miei 3/4 della casa in cui abita e lui a sua volta mi dona 1/4 della casa in cui vivo. In tal modo ciascuno avrà la sua casa principale. E' necessario stipulare due atti notarili? Quanto mi verrebbe a costare taledecisione? E' necessario stipulare un atto notarile o è sufficiente una scrittura privata? Quali altri consigli ritenete di offrirmi? Grazie
     
  2. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    la tua è già prima casa. lui non pagherà mai tasse nè nulla. E' casa coniugale dove per legge non ha diritti. L'altra sarebbe il caso che sia intestata a tuo figlio così tu risparmi sulle tasse. Le case passano di mano solo con atti notarili. però visto che è figlio ha il milione di euro di franchigia, quindi le spese si riducono solo a quelle notarili più qualche centinaia di euro (200 più 200) di tasse. Se fai un giretto per notai e ti informi sulle parcelle risparmierai non poco. Con la crisi che c'è i notai non fanno più una lira. (sulla donazione c'è un problema perchè è difficile rivendere subito perchè il compratore ha paura che possa uscire fuori qualche altro figlio tenuto nascosto che reclama la sua parte, puoi informarti sulla vendita. gli regali dei soldi con i quali compera la casa se non ha soldi a sufficienza, tra genitori e figli si può fare senza problemi ancora)
     
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    esatto se c'é un nipote quello, se il padre premuore alla nonna, può chiedere la riduzione della donazione: E' meglio la vendita.
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Potresti fare la permuta della sua quota sulla tua casa con lo stesso valore di quella che tu gli vuoi trasferire ed integrare con una vendita in cambio di vitalizia. Certamente, avrai necessità di studiare la soluzione con il notaio perché tutto dipende dai valori che dovreste dichiarare nel rogito.
     
    A alberto bianchi e bolognaprogramme piace questo messaggio.
  5. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    la vendita è la cosa migliore qiondi la permuta ma è evidente che allinearei valori tra 1/4 di un'abitazione e 3/4 dell'altra sarà difficile, ci dovrà essere un conguaglio, la cosa buona è che basterà un assegno bancario che potrebbe anche non enire incassato, il notaio non lo saprà mai nè tanto meno l'ADE, il nipote si presume sia d'accordo
     
  6. ceciliotta

    ceciliotta Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Vi ringrazio. In pratica dovrò fare una permuta. Ma cos'è la franchigia in questo contesto? In successione è andata anche la casa paterna per un sesto ( mio marito ha 5 fratelli) che da diversi anni è in usufrutto a uno dei fratelli. Devo mettere anche quella? Grazie ancora!
     
  7. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certo che deve andare in successione! Tu sei proprietaria della nuda proprietà. Anzi, attenta perche' se non avesse l'usufrutto ma solo un comodato gratuito dovrebbe pagarti l'IMU a nome tuo, e la pagherà come seconda casa: un salasso! Perché poi vengono a cercare te. La tassa e' individuale e quella è una tua proprietà. Anche se a quanto pare e' un usufrutto e tu hai solo una nuda proprietà. È così?
     
    Ultima modifica: 8 Luglio 2014
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ricordati che la tua e' sempre, anche per tuo figlio, una prima casa. Il problema e' solo sulla casa di tuo figlio. La' e' per te seconda casa.
     
  9. ceciliotta

    ceciliotta Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Per Arciera. Sì ho la nuda proprietà e lui ha l'usufrutto. Infatti l'IMU lo paga lui. L'ho messa in successione ma volevo sapere se facendo la permuta di cui ho parlato,cambia qualcosa anche per questa casa in usufrutto. Grazie!
     
  10. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    qualsiasi cosa fai non pregiudica le altre tue proprietà.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina