1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti,
    qualche giorno fa sono andata a vedere un terreno agricolo che vorrei acquistare e il proprietario mi ha detto che detto terreno è una donazione e il donante è deceduto 17 anni fa. Che gli eredi sono d'accordo a venderlo.
    ma che di regola la donazione si può impugnare entro venti anni dal decesso del proprietario.

    Se volessi acquistarlo come si può aggirare questo problema? Conviene evitare di acquistarlo perchè ci potrebbe essere il rischio dell'impugnazione da parte degli eredi?

    oppure c'è una soluzione al momento del passaggio di proprietà?

    Grazie a tutti anticipatamente
    Gabriella
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il limite di vent'anni dalla donazione (e non dal decesso), è quello per cui sono definitivamente fatti salvi i diritti dei terzi acquirenti dei beni oggetto di donazione (salvo che esista un atto di opposizione alla donazione da parte del coniuge o dei parenti in linea retta del donante, che in questo modo si riservano di agire contro tutti i successivi acquirenti dei beni donati anche dopo il ventennio).
    Ma l'azione di riduzione delle donazioni lesive dei diritti dei legittimari è esercitabile entro dieci anni dalla morte del donante. Quel limite temporale è ampiamente trascorso e pertanto:
    - il bene donato è al riparo dall'azione di riduzione;
    - i terzi acquirenti del bene che era stato oggetto di donazione sono al riparo dall'azione di restituzione.
    L'immobile che è stato oggetto di donazione è dunque di fatto "incommerciabile" solamente se non siano trascorsi dieci anni dalla morte del donante.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Anche la donazione dopo la sua trascrizione dopo dieci anni non può essere impugnata..
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    :confuso: Secondo quale norma di legge?
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Usucapione con 10 anni di trascrizione.
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'art. 1159 c.c. riguarda l'acquisto di un diritto reale su un immobile da chi non è proprietario. Non c'entra nulla con la possibilità di agire in riduzione sulle donazioni lesive delle quote dei legittimari. E quindi con la successiva azione di restituzione.
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Scusa, poichè non inviava, ho dato nuovamente l'invio ed ha fatto questo disastro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina