1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. bluewaves

    bluewaves Membro Junior

    Buongiorno a tutti.
    Dopo aver letto molte discussioni su questo sito, ho deciso di iscrivermi per porre un quesito a cui non sono riuscito a trovare risposta... Spero che qualcuno riesca ad aiutarmi.
    Il tema è quello spinoso delle donazioni, e la situazione è la seguente; non è particolarmente complicata ma sembra che non esista una soluzione "semplice".
    Io vorrei andare a vivere nella casa che ora è di proprietà di mio padre; ovviamente, pagando la relativa quota alla mia unica sorella. Quindi attenzione: la donazione sarebbe di metà abitazione, in quanto mio padre non ha i mezzi per donare l'intera casa a me e l'intero valore della stessa a mia sorella. Fra l'altro sono a conoscenza delle difficoltà che potrei incontrare in futuro per via della provenienza da donazione della casa... Ma come si potrebbe fare a procedere tramite compravendite, in questo caso?
    Se qualcuno avesse avuto esperienze simili o avesse qualche nozione "notarile", ringrazio in anticipo per l'aiuto :)
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    puoi farti fare la donazione come anticipo dell'eredità. se siete d'accordo tu e tua sorella (se non ha impellente bisogno di soldi). non dovresti neanche pagargli la quota d'affitto, poichè l'altro 50% è di proprietà di tuo padre che tua sorella andrà ad ereditare per intero (fra cent'anni).
    in caso di donazione c'è una franchigia pari a 1 milione di €, al di sotto della quale si versa solo un'imposta fissa da 168 € oltre a 2 imposte fisse sempre da 168 € ciascuna in caso di 1 casa o al 3% in caso di seconda.
    beninteso, mio parere.
     
  3. erwan

    erwan Membro Attivo

    in virtù della collazione non è così in ogni caso?

    non si confondono così imposta di registro e di donazione?

    può chiarire questo passaggio?
     
  4. bluewaves

    bluewaves Membro Junior

    Nel senso che, poichè la casa è una sola, ne spetterebbe il 50% a testa. Io, in accordo con mia sorella, intendo liquidarle il 50% del valore reale della casa, per possederla interamente.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina