1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. claudio48

    claudio48 Nuovo Iscritto

    Mia suocera vuole donare alle sue figlie (Mia moglie e mia cognata) le case di sua proprietà Una casa dove risiede stabilmente a mnia moglie e l'altra al mare dove trascorre qualche mese ogni anno.
    Volevo sapere :
    - L'atto di donazione o gli atti vanno fatti separatamente ?
    - Senza l'atto notarile la donazione è nulla ?
    - Al momento della morte di mia suocera esistono ancora vincoli sugli immobili donati ?
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Ci vuole il notaio per l'atto di donazione.
    i prezzi sono abbastanza contenuti essendo parenti in linea diretta.
    dopo la morte di tua suocera ci potrebbero essere contestazioni se fosse vivo ancora il marito oppure, in casi come questo, se le figlie sono solo due, sarebbe difficile ma potrebbe accadere solo se il valore delle due case fosse molto diverso, ad esempio una casa avesse un valore molto superiore all'altra casa.
    e comunque con un atto di donazione le due figlie se dovessero vendere avrebbero delle difficolta'.
     
    A gcava piace questo elemento.
  3. tamara

    tamara Membro Attivo

    Trattandosi di un trasferimento immobiliare occorre necessariamente l'atto notarile.
    Alla morte di sua suocera potrebbe vantare il diritto di abitazione il marito (suo suocero) convivente.
    Concordo con "acquirente" circa la possibilità di una causa per lesione di legittima di una delle due sorelle (quella che ha ereditato un bene che ha un valore minore rispetto alla quota che le spetterebbe per legge).
     
  4. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    nel caso poi il ricevente la donazione volesse richiedere un mutuo offrendo a garanzia il bene immobile potrebbe trovare (come senz'altro troverà) degli ostacoli da parte della banca.
    ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina