• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

zaka99

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno a tutti,
mio padre nell'anno 2000 per motivi fiscali mi ha intestato una casa in cui vive lui. Io vivo da mia madre. Per tale motivo io risulto proprietario di questa casa. Ora, a 32 anni, ho la possibilità di comprare un appartamento 'realmente mio' dove andare a vivere. Il problema è che questo nuovo appartamento mi risulterebbe come 'seconda casa', con i relativi aumenti di pagamento mutuo e IMU. Mio padre è d'accordo nell'effettuare un nuovo passaggio di proprietà della casa in cui vive (quella a me intestata). La mia domanda è: come è meglio procedere? Con una donazione da parte mia nei confronti di mkio padre o con una vendita fittizia?
In attesa di numerose risposte, Vi ringrzio in anticipo!
Saluti.
 
J

JERRY48

Ospite
A mio parere, meglio una donazione poichè si pagano meno tasse e ci sono meno complicanze per la tracciabilità dei soldi e fiscali.
Per effettuare una donazione tra figli, padre, madre è necessario effettuare un atto pubblico con due testimoni (quindi parcella notaio), 168 € per l'imposta di trascrizione e altrettanti 168 € per quella catastale. tutto questo se l'immobile non supera 1.000.000 di €.
 

zaka99

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Grazie mille per la tua risposta!siccome non ho mai avuto a che fare con un notaio sai quanto può essere la parcella di un notaio per una operazione di questo tipo? (comunque la casa ha un valore di circa 95.000 euro)...grazie ancora!
 
J

JERRY48

Ospite
Dipende da notaio e notaio, contattane diversi e fai l'atto con il meno costoso.
 

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
Ok, ma secondo te mi prendono soldi solo per una consulenza?
I PREVENTIVI DEVONO SEMPRE ESSERE GRATUITI.

Specifica a chiare lettere, a tutti i notai cui ti rivolgi, che desideri un PREVENTIVO GRATUITO E SENZA IMPEGNO, perché devi raffrontare l'offerta di vari studi notarili. NON ACCETTARE preventivi da chi chiede COSTI PER REDIGERE PREVENTIVI.
 

Seth

Membro Junior
Proprietario Casa
Scusa @Seth fai l'archeologo di professione ?
Fra un po' tirerai fuori il Codice di Hammurabi ed il Digesto o Pandette di Giustiniano ?
Eh eh. Ti riferisci anche al thread su Spid... Penso che, se c’è qualche novità o qualche ulteriore dubbio, convenga aggiornare le vecchie discussioni (magari dei tempi “di Hammurabi”!) piuttosto che aprirne di nuove sugli stessi argomenti. Così si evita la frammentazione delle informazioni.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

di cancellare la data di nascita
desidero vedere i messaggi
Alto