1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. delpho

    delpho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buona sera a tutti.
    Premessa : sono proprietario di una abitazione, val catastale 1.081€, sulla quale grava un mutuo. (pagato regolarmente)

    Ho 2 figli da un primo rapporto, 11 e 9 anni, ed una figlia di 18 mesi con la mia nuova compagna.

    In entrambi i casi non sono mai stato sposato.

    Vorrei donare ai 3 pargoli la casa in questione, attualmente locata, dalla quale percepisco un canone di 600 mese.

    E' fattibile?

    Se si cosa dovrei fare.

    Grazie in anticipo per le Vostre risposte.
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sono già eredi naturali...perché vuoi complicarti la vita?

    Donare un bene immobile a 3 minori (per di più avuti da partner diversi) vuol dire infilarsi in un "cul de sac".

    I "gestori" sarebbero i loro tutori (quindi ambo le madri...in contrapposizione) con te in mezzo a fare da parafulmine fino alla maggiore età dei "pargoli".

    Se poi hai un innato spirito di autolesionismo e intendi comunque procedere...basta che vai da un Notaio e formalizzi con atto provvedendo a saldare tutti gli oneri e le competenze.
     
    Ultima modifica: 20 Ottobre 2015
    A rita dedè piace questo elemento.
  3. delpho

    delpho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    chiaro.
    quindi il fatto che ci sia un mutuo e la casa sia affittata non comporta alcun problema?
    (la gestione delle mamme è piu facile di quanto sembri).
     
  4. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Il problema c'è.
    Si dovrà conseguire l'autorizzazione del Giudice Tutelare dimostrando che l'atto risulti "vantaggioso" per il minore, ma non basta; si dovrà altresì superare la "presunzione giurisprudenziale" (della Suprema Corte) secondo cui nell'ipotesi da lei prospettata si configurerebbe un conflitto di interesse tra donante e donatario ex art. 320 co 6° del Codice Civile:
    "Se sorge conflitto di interessi patrimoniali tra i figli soggetti alla stessa responsabilità genitoriale, o tra essi e i genitori o quello di essi che esercita in via esclusiva la responsabilità genitoriale, il giudice tutelare nomina ai figli un curatore speciale. Se il conflitto sorge tra i figli e uno solo dei genitori esercenti la responsabilità genitoriale, la rappresentanza dei figli spetta esclusivamente all'altro genitore"
    con la conseguenza che si dovrà nominare quasi di certo un curatore speciale per potersi accettare la donazione (salvo il giudice non ritenga possibile l'accettazione per opera dell'atro genitore - non donante)
    Come vede nulla d'impossibile ma di certo tutt'altro che scontato.
    Le allego un fac-simile della domanda che sarà da presentare per iniziare il procedimento.
     

    Files Allegati:

  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il tutore esiste solamente quando c'è una tutela. Ossia quando entrambi i genitori sono morti o quando, per altre cause, non possono esercitare la responsabilità genitoriale.
     
  6. delpho

    delpho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buon giorno e grazie per le risposte.
    Quindi prima di procedere dal notaio devo ottenere via libera dal giudice al quale devo inviare quel documento.
    Giusto?
     
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il sostantivo non era usato in senso giuridico...siamo in un forum e non in un tribunale...e nemmeno mi stò rivolgendo ad un leguleio.

    Tutelare significa curare e difendere gli interessi...e chi ne svolge azione è un tutore.
     
  8. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Concordo con Dimaraz: ti stai complicando la vita :shock:
     
  9. delpho

    delpho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ragazzi, vi prego, non soffermatevi sul fatto che mi voglia o no complicare la vita.
    Ditemi se tecnicamente si puo fare e se si come.
    Grazie
     
  10. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Come dettole.
    A nulla varrà rivolgersi al notaio mancante l'autorizzazione del Giudice.
     
  11. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Vero.
    Tuttavia anche il legislatore utilizza il termine tutela nella sua accezione non tecnica ma "volgare", vedasi per l'appunto Giudice Tutelare (sempre presente e a prescindere dalla incapacitá e/o assenza dei genitori)
     
  12. delpho

    delpho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Vi ringrazio per le risposte, però nessuno si è soffermato sull'aspetto fiscale della questione.

    Ovvero, posso donare la casa e continuare a pagare il mutuo ed incassare i canoni di locazione?

    Fiscalmente chi dichiara la casa?

    In caso di aggressione fiscale alla mia persona la casa è aggredibile?

    grazie anticipatamente per le risposte
     
  13. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Tutto è possibile... ma se il destinatario è un minore, nessun Giudice le accetterà mai tal impostazione.
     
  14. delpho

    delpho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sono senza parole.
    Allora non avete letto il primo post che ho inserito.....e avete instaurato una diatriba sul nulla.... ma complimenti !
     
  15. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Mi sa che ha letto molto male le risposte datele...
    A voler cavillare, lei dovrebbe solo ringraziare per il tempo che le è stato dedicato.
    Le pretese si avanzano in altra sede e costano assai.
    Con questo la saluto cordialmente.
     
  16. delpho

    delpho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ho già ringraziato piu volte. Bastava questa semplice risposta al Suo primo intervento invece di elargire informazioni superflue.

    E con questo anche io la saluto cordialmente.

    Ps se vuole dare una mano mettendo a disposizione la Sua esperienza lo faccia senza poi rinfacciarlo.
     
  17. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Le rinfaccio solo le sue "pretese" e l'incapacità di non saper leggere le risposte date.
     
  18. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Per incassare i canoni devi risultare usufruttuario. Quindi dovresti donare la sola nuda proprietà.
    Tu, se ne sarai usufruttuario.
    Se con la donazione ti sei riservato un diritto reale (p. es. l'usufrutto) su quella casa, quel diritto è sottoponibile all'esecuzione immobiliare.
     
  19. delpho

    delpho Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    grazie Nemesis, chiarissimo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina