1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. aie

    aie Nuovo Iscritto

    buonasera, ad un mese e 1/2 abbondante il nuovo amministratore non ha ancora la documentazione del condominio ma come è possibile?contattato telefonicamente mi risponde dicendomi che per via di alcuni condomini che devono effettuare ancora il saldo, non è possibile fare il passaggio dal vecchio al nuovo amministratore, dice anche faro' un sollecito.c è da dire una cosa che l'amministratore chiamato in causa lavorava alle dipendenze dell'amministratore uscente e forse ci sara' un po di ruggine.in questi casi che si fa si attende? grazie
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    L'amministratore del condominio configura un ufficio di diritto privato assimilabile al mandato con rappresentanza, con la conseguente applicabilita’, nei rapporti tra l'amministratore e ciascuno dei condomini, delle disposizioni sul mandato. Pertanto, a norma dell'art. 1713 c.c., alla scadenza l'amministratore e’ tenuto a restituire cio’ che ha ricevuto nell'esercizio del mandato per conto del condominio. Inoltre, se a causa del ritardo consegue un danno, il condominio, che nè può dare prova, è legittimato a chiedere il risarcimento.

    Il nuovo amministratore di condominio è legittimato ad agire nei confronti del precedente per la restituzione dei documenti occorrenti all'esercizio della gestione condominiale, senza necessità di esser autorizzato con delibera assembleare, perché la legittimazione attiva processuale, conferita dall'art. 1130 c.c. per lo svolgimento delle attribuzioni ivi previste comprende quella prioritaria ed indispensabile per l'espletamento dei singoli momenti gestori, tra cui il recupero della documentazione relativa alla gestione precedente.
     
    A aie piace questo elemento.
  3. aie

    aie Nuovo Iscritto

    grazie antonio, una domanda io in forma privata di proprietario/condomine come ci si comporta nei confronti del nuovo e vecchio amministratore? per giovedi 03/06/2010 l'amministratore(nuovo) dice di avere tutta la documentazione per poter procedere alla gestione 2010 se cio' non accade che si fa.si aspetta ancora? grazie
     
  4. geomtupputi

    geomtupputi Membro Attivo

    Professionista
    l'amministratore entrante deve sollecitare via raccomandata a/r il passaggio delle consegne, così da avere una data certa di contestazione.
     
    A aie piace questo elemento.
  5. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Devi richiedere formalmente (ossia far scrivere sul verbale) una copia della nota di consegna del vecchio amministratore da inviare a tutti condòmini, possibilmente allegata al verbale stesso.

    In questo modo potrete controllare quando avverrà il passaggio delle consegne, e soprattutto potrete rendervi consapevoli della situazione finanziaria e patrimoniale che il nuovo amministratore prenderà in carico.
     
    A aie e piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina