• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
Buonasera,sono un nuovo iscritto di propit. Vorrei un parere di un tecnico se possibile, dovendo cambiare le persiane di una casa in collina siamo un pò indecisi se sostituire le vecchie in legno con nuove in pvc,oppure rifarle in legno. In particolare propenderemmo per il pvc per una minore manutenzione.Hanno però uguale durata? Grazie.
 

cappottone

Nuovo Iscritto
Se devi fare un discorso di MANUTENZIONE, bhe', butta via l'idea del PVC e falle fare in alluminio.
Costano anche meno e l'alluminio e' pressoche' eterno ed oggi lo fanno di tutti i colori che vuoi, con tutte le trame di legno che desideri.

Il PVC non e' molto che e' sul mercato e non si sa ancora bene la sua reale durata, soprattutto per le colorazioni particolari.

Il legno e' il materiale piu' nobile (e per contro il meno costoso) ma ha bisogno di una grande manutenzione. Le case di un CERTO LIVELLO, hanno serramenti RIGOROSAMENTE IL LEGNO, il buon caro vecchio DUSSIE !!!

In conclusione
ALLUMINIO e l'unica manutenzione e' dargli una lavata quando lo desideri.
 

alexbrig

Nuovo Iscritto
Al sottoscritto per le finestre in alluminio mi hanno chiesto quasi il doppio,dicendo che le loro hanno un taglio termico o qualche cosa di più.Chi di voi mi può indicare un produttore di finestre e persiane in alluminio, vicino a Ferrara.?
 

BEPPECI

Membro Attivo
Ciao due anni fa ho deciso di sostituire integralmente tutti gli infissi di casa in legno e mi ero posto la stessa domanda al momento di decidere tra PVC ed alluminio tralasciando da subito l'ipotesi di tornare al legno per eliminare la necessaria manutenzione ho scelto l'alluminio a taglio termico in quanto pressocchè indistruttibile salvo eventuali sostituzioni delle guarnizioni di tenuta.
Unico consiglio aggiuntivo che posso darti è verificarne la fattibilità preliminare con l'artigiano prescelto se intendi utilizzare lo sgravio fiscale del 55% per il risparmio energetico in quanto la possibilità di utilizzare l'uno o l'altro è subordinato al calcolo e successiva certificazione per la riduzione del coeficiente termico legato anche all'utilizzo dei doppi vetri ed alla loro dimensione complessiva.
(in termini + spicci con il PVC si può ottenere un maggior risparmio energetico rispetto all'alluminio. Risparmio che ti permette di rientrare nei parametri fissati da ogni Regione per avere diritto alla riduzione del 55%)
 

ralf

Nuovo Iscritto
Grazie molte per le risposte e le precisazioni :D Non credevo in una rapidità e molteciplicità di pareri in tempi così brevi e di domenica :D Allora approfitterò per porre un altro quesito sempre riguardante materiali per ristrutturare casa. :D
 

cappottone

Nuovo Iscritto
Non e' che non ci rientra, e' che per rientrare nelle detrazioni del 55% bisogna rispettare determinati coefficenti che con l'alluminio vengono rispettati sollo con un certo tipo di lavorazione, come ad esempio il taglio termico (esiste anche il giunto aperto che isola poco poco poco).
Quindi, bisogna solo controllare che i coefficenti siano in scala, tutto qui.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Quesito:siamo 3 locatori,uno è deceduto che si fa' del contratto?
Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Alto