1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. masagu

    masagu Membro Attivo

    Cari tutti,
    vorrei sapere se le spese di spedizione sono deducibili per il 730. Vi faccio un esempio. Acquisto on line delle lenti a contatto. Nel dettaglio della fattura vi sono anche le spese di spedizione. Posso considerare il totale della fattura come spesa deducibile o devo scorporare le spese di spedizione? Altro dubbio riguarda le agevolazioni fiscali del 50% per sostituzione di una caldaia. La fattura, anche in questo caso, è unica e comprensiva di spese di spedizione. Il pagamento è fatto tramite bonifico all'azienda dell'intero importo (incluse quindi le spese relative al trasporto). Nel 730 posso inserire l'intero importo o devo escludere le spese di spedizione ai fini del conteggio? Grazie a tutti! :occhi_al_cielo:
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    A mio parere, se le spese di spedizione sono della ditta fornitrice del bene acquistato si sommano e fanno parte del costo totale del bene, quindi deducibili.
     
  3. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tenis arrexoni ! Sono oneri accessori che fan parte del costo del prodotto.
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Appu cumprendiu!
    Candu fìa ancora traballendi, s'asienda cosa mia faidada aicci.
     
  5. masagu

    masagu Membro Attivo

    Ehm quindi si possono considerare detraibili?:occhi_al_cielo:
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Tenis arrexoni ! >> Hai ragione !
    Appu cumprendiu! >> Ho capito!
    Candu fìa ancora traballendi, s'asienda cosa mia faidada aicci. >>
    << Quando stavo ancora lavorando la mia azienda faceva così.
    Traduzione letterale, (parola per parola).
    Pertanto quest'ehm di dubbio non ci sta proprio.
     
  7. masagu

    masagu Membro Attivo

    Thank you (grazie) :basito: P.S. lo stesso vale per esempio per le detrazioni relative alle spese mediche? Si pensi all'ordine di un paio di occhiali da vista in cui nella fattura abbiamo il costo del bene+le spese di spedizione. Si considera il totale anche in questo caso?
     
    A possessore piace questo elemento.
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti abbiamo già risposto...anche se indirettamente. Le spese di trasporto fanno parte del costo del prodotto, a maggior ragione se risulta specificato nella stessa fattura di acquisto degli occhiali.
     
    A possessore piace questo elemento.
  9. masagu

    masagu Membro Attivo

    :ok:
     
    A possessore piace questo elemento.
  10. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Mettete tutto in detrazione, anche la marca da bollo.
     
  11. masagu

    masagu Membro Attivo

    I lavori per il montaggio della caldaia invece possono essere detratti anche quelli? Ovviamente farò il bonifico così come per il pagamento della caldaia no?
     
  12. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Oggetto di detrazione è l'impianto termico. Sono comprese le opere edilizie.
     
  13. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Stesse modalità del bonifico per pagare la caldaia, occhio alla causale e al fatto che il bonifico va fatto a sportello (e non on line) con il modulo solitamente predisposto all'uopo.
     
  14. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Dove l'hai letto?
     
  15. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dipende dalla banca, alcune accettano il pagamento di detti bonifici home banking, altre costringono il cliente a recarsi allo sportello (con aumento delle commissioni!!!). Saluti.
     
    A alberto bianchi e masagu piace questo messaggio.
  16. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Nel 2011 alle Poste il bonifico "a sportello", ossia con l'ausilio dell'operatore, costava Euro 2,50. Non è una somma impegnativa. Comunque l'operato dell'impiegato postale va monitorato perché se sbaglia a digitare la partita IVA, è tutt'un cavolo di lavoro.
     
  17. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La mia banca vuole 4 euro nonostante ogni volta io continui a lamentarmi delle commissioni troppo onerose.
    Fino a qualche tempo fa, riuscivo a riunire fatture piccoline di un unico fornitore (tipo magazzino edile) e facevo un unico bonifico per 4/5 fatture per non avere un sacco di spese in commissioni.
    L'ultima volta volevo pagare con un unico bonifico 3 fatture di circa 30/50 euro l'una. Mi è stato detto che la nuova procedura consentiva di inserire i dati di una sola una fattura per volta!!!!
    A momenti facevo chiamare il direttore, minacciando di chiudere il conto.....mi hanno fatto 3 bonifici con le commissioni di uno!!
    4 euro di commissioni per un bonfico di 30?? Una follia.....
     
    A possessore piace questo elemento.
  18. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Infatti con le Poste conviene. Visti i tuoi volumi di "traffico" finanziario, ti converrebbe paradossalmente avere un conto BancoPosta grazie al quale risparmiare sulle commissioni applicate ai bonifici a sportello. Pure se paghi il bollo, risparmi sulle commissioni. Alla lunga, conviene.
     
  19. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Mi converrebbe una banca che mi dà la possibilità di fare i bonifici per le ristrutturazioni home banking con 50 cent di commissioni!!!
    Anche in posta bisogna recarsi allo sportello, sai che coda... rispetto alla banca...
     
  20. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io sono un correntista BancoPostaClick "privato", e i bonifici TRADIZIONALI (ossia NON PER LE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE o il RISPARMIO ENERGETICO) li faccio on line A COSTO ZERO,ZEROZERO EURO ;)[DOUBLEPOST=1401366280,1401366247][/DOUBLEPOST]Purtroppo con le Poste non c'è ancora la possibilità di fare DA SE' i bonifici per le ristrutturazioni, occorre andare allo sportello e compilare il modulo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina