1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Monti decise l'IMU nel Maggio 2012 con entrata in vigore dal I° gennaio 2012, Letta ha deciso di tagliare i finanziamenti ai partiti dal 2017!!!!!
    VERGOGNA!!!!
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    é sempre facile parlare di lobby in Italia, io ne vedo 2 quella dei politici e quella dei magistrati.
    I primi beh li conosciamo si è detto tanto i secondi non hanno nemmeno una responsabilità personale per gli eventuali danni cagionati a cittadini o imprese per errori di giudizio ma paga lo Stato (ossia tutti noi). Vorrei che anche loro avessero ,come ho io ma in generale tuti i professionisti ed imprese, una assicurazione pagata da loro stessi che in caso di danni caccia i soldi.

    Invece come nel titolo due pesi e due misure, se sei un funzionario pubblico non rischi mai con i tuoi soldi ma con i soldi degli altri. Complimenti.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Ho ragione a dire che dovremmo pagare l'IMU dal 2017 anche noi????

    O lo Stato dimagrisce, o vivremo su come inventarci nuove tasse. Il Paese non regge più la concorrenza di altri Paesi e la recessione innescata da misure devastanti per le pensioni, auto, natanti, immobili, mercato del lavoro!
     
  4. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    http://economiaefinanza.blogosfere....ubblici-il-confronto-con-gli-stati-uniti.html
    Un piccolo esempio dello spreco e di quanto costa in più un manager pubblico italiano da uno statunitense!! a voi i commenti

    Notavo nell'articolo sopra che portando lo stipendio (del fu ormai) Antonio Manganelli da 562.000 a quello del capo del F.B.I (223.000$ circa 171.000€) e quello di Ignazio Visco 757.000 € a quello del capo della Federal reserve Bernanke 200.000$ (circa 154.000€).

    facciamo due conti i 2 italiani costano 562.000+757.000= 1.319.000€
    i 2 statunitensi medesimi compiti stassa responsabilità = 171.000+154.000= €325.000 (meno di un quarto degli italiani).

    rapportiamo queste differenze poi a tutto l'apparato politico, Stato, Regioni Provincie e Comuni (rispetto all'America) e poi ci stupiamo dei costi della nostra politica e sul fatto che le tasse devono essere tra le più alte al mondo per mantenere questo stato di cose pur di fatto senza servire ad abbattere il debito pubblico. anzi quello cresce.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa

    Mi dispiace dirtelo, ma i conti che hai fatto non significano praticamente nulla e peraltro peccano di qualunquismo.
    Sull'onda del qualunquismo, io posso dirti che negli USA (NON in America, come erroneamente scrivi), in certi States c'è la pena di morte, con la conseguenza che se uno è stato giustiziato e il giorno dopo si riconosce che era innocente non si può rimediare all'errore giudiziario. E per ciò io preferisco le storture italiane.
     
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Ma leggi ogni tanto i link che pubblico, ti sei soffermato a leggere almeno dove ho preso i dati invece di darmi del qualunquista.??

    Poi se ti piace discutere sul fatto che abbia scritto America al Posto di States fa ridere...
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sì, li leggo: non hanno gran che a vedere con il messaggio attuale. Io il messaggio l'avrei scritto così:
    1) Noto che il manager X guadagna il doppio del suo omologo negli USA
    2) Contatto il ragioniere che gli prepara la busta paga e gli chiedo se per caso non ci sia un errore di calcolo;
    3) Il ragioniere, che non ha interesse a nascondere le carte, mi dà gli estremi della legge e/o del contratto di lavoro che lui è tenuto a seguire;
    4) Leggo la norma (ad es. TU n. 1 del 1970) e mi accorgo che effettivamente è così e giudico che gli stipendi sono troppo alti, anche per via della crisi;
    5) Vado nella sezione del mio partito e propongo di raccogliere le firme da portare in Parlamento per emendare la legge e/o il contratto.
    Sono 5 lunghi steps, dimmi che ne pensi e, se sbaglio, dove.
    Ciao.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  8. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    jac

    infatti io

    Già perché lo vengono dire a te o a me quanto prendono, ma in teoria non era obbligatorio a pubblicare gli stipendi pubblici??

    Ho trovato ancora altro stavolta del sole 24ore:
    http://foto.ilsole24ore.com/SoleOnL...12/redditi-Pa/redditi-Pa_fotogallery.php?id=1

    e questo :http://www.ilsole24ore.com/art/noti...ossibile-confronto-132613.shtml?uuid=AbelytIF

    Fatica l'ISTAT ad avere i dati (anche se delle differenze balzano agli occhi alla fine dell'articolo) e secondo te noi riusciamo ad averli dai ragionieri?? Vivi sulla luna??


    Si come no, leggi la norma (che si son fatti loro) e tu dovresti capire (palese conflitto d'interesse) dalla stessa quanto dovrebbero percepire e quanto percepiscono...

    E se uno non è iscritto ad un partito (che sono poi gli stessi che hanno generato sti casini per comodi loro) che fa?? s'attacca al tram??
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Allora il punto 3) è passato, mi faccio quindi dare dal ragioniere gli estremi della legge ove sono riportati i calcoli per gli stipendi dei manager. A questo punto compro al Poligrafico dello Stato la GU con il testo di legge, lo studio e se del caso raccolgo le firme per emendare la legge.
    Nel frattempo tu per coerenza dovresti darti da fare per emigrare negli USA, no?
     
  10. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Non è semplice lavorare all'estero, lingua prima di tutto, poi ganci per lavorare...non è che emigri e d'amble trovi...sebbene mi sia già lanciato...tu invece di che ti occupi??
     
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sono un pensionato delle FS e gestisco i beni della famiglia. Adesso devo fare l'UNICO e l'IMU.
     
  12. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    buon lavoro allora
     
  13. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Come te non c'è nessuno,
    tu fai l'UNICO e l'IMU....
     
  14. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    :^^:
     
  15. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    :^^: :^^: non pensavo che l'IMU e l'UNICO facessero questo effetto....
     
  16. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' uno dei cambiamenti portati nella società dall'emancipazione della donna.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina