1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mairen

    mairen Nuovo Iscritto

    salve ho cominciato a ristrutturare casa, so che si può recuperare il 36% delle spese,la pratica è semplice o devo avvalermi di un tecnico?
    dove posso trovare le istruzioni per impostarla nel modo corretto?
     
  2. mtr

    mtr Membro Attivo

    Attenzione: uno dei requisiti essenziali è che venga inviato il modulo all'agenzia di pescara PRIMA dell'inizio lavori.
    Vai sul sito dell'agenzia delle entrate e scarica la guida al 36%.
    Ma se i lavori sono già iniziati (con regolare richiesta, no?)...
     
  3. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    anke io la sto facendo; appoggiati ad un commercialista oppure chiedi ad un geometra che segue e codeste pratiche:ok:
     
  4. GianfrancoElly

    GianfrancoElly Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' molto semplice: io l'ho fatto senza nessun commercialista o geometra. Come ha detto mtr scarica il modulo dal sito dell'agenzia dell'entrate e lo invii con raccomandata semplice a Pescara (l'indirizzo lo trovi nel suddetto sito). Dovrai pagare le fatture che emetterà l'impresa con BONIFICO BANCARIO (chiedi alla tua banca i moduli speciali per questo scopo). Potrai scalare nella dichiarazione IRPEF del prossimo anno il 36% delle spese fino a 48.000 euro. Per pagare l'IVA al 10%, anzichè al 20%, fai indicare nelle fatture le spese della manodopera sono il 50% del totale.
     
  5. carla13

    carla13 Nuovo Iscritto

    Bisogna segnare nella fattura in modo separato,da una parte il prezzo della manodopera,e dall'altra il prezzo del materiale;l'IVA è sempre al 10 per 100,per quest'anno.bisogna scrivere all'agenzia di Pescara ,allegando il modulo compilato e scaricato dal sito ,prima di iniziare il lavoro,e dopo aver terminato il lavoro;è più facile a fare che a dire ;bisogna tenere la documentazione di tutto,perchè Ag. delle entrate potrebbe anche chiederla tra qualche anno,comunque ,lo sgravio non viene dato in un solo anno;mi pare,adesso in 10 anni;al telefono ,te lo dicono
     
  6. antonella de paolis

    antonella de paolis Nuovo Iscritto

    E' possibile secondo voi che l'anno prossimo il governo stabilisca che non vengano più concessi gli sgravi del 36% e che quindi la detrazione già avviata venga annullata? Ho questo problema in una trattativa con spese condominiali di ristrutturazione gia deliberate. Il venditore le sconterebbe tutte sul prezzo di vendita fatto salvo il 36% che il compratore potrà scontare dal reddito nei prossimi 10 anni. Il compratore però, sentito il parere del suo commercialista (il mio invece non è d'accordo) obbietta che le cose in futuro potrebbero cambiare. Qualcuno può darmi un parere?
     
  7. mtr

    mtr Membro Attivo

    Mi sembra molto strano che una volta accettata la detrazione venga sospesa.
    Fossi in te telefonerei all'Ag. delle entrate,e chiedrei direttamente.
    Comunque io propendo per il no, cioè se fai richiesta come da legge NON annullano i benefici.
    Sarebbe interessante chiedere al commercialista del Soggetto da quale fonte trae tanta sicurezza..
     
  8. GianfrancoElly

    GianfrancoElly Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se l'invio a Pescara del modulo di inizio lavori e il pagamento delle spese di ristrutturazione avviene entro il 2011 la detrazione è sicuramente valida. Se invece una parte delle spese slittano al prossimo anno il governo potrebbe decidere di non rinnovare la detrazione: in questo caso si perderebbe questo "sconto" ma solo per la parte pagata nel 2012.
     
  9. mtr

    mtr Membro Attivo

    Però 'normalmente' le spese sostenute nell'anno successivo all'inizio lavori vengono riconosciute integralmente.
    Quindi penso che solo le 'nuove richieste' verrebbero meno, non necessariamente la cumulabilità di ciò che è in corso di realizzazione.
    Ma è un mio parere.
     
  10. ALBERTO4

    ALBERTO4 Membro Junior

    Un caloroso saluto a tutti.
    In relazione alla detrazione fiscale del 36 % vorrei porVi la seguente domanda:
    Nell'anno in corso ho sostenuto una spesa di euro 1500,00 a fronte sostituzione copertura tettoia in amianto dei garage condominiali.
    A Maggio dovrei vendere l'appartamento e il relativo garage.
    La detrazione l'anno prossimo e i successivi spettera' ancora a me che ho sostenuto la spesa o potra' utilizzarla solo il nuovo proprietario acquirente?
     
  11. GianfrancoElly

    GianfrancoElly Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Secondo la Risoluzione Ag.Entrate n.77/2009 tutte le detrazioni seguono l'immobile, quindi il nuovo proprietario potrà usufruire dell'agevolazione del 36% sulle rate che gli competono
     
    A ALBERTO4 piace questo elemento.
  12. ALBERTO4

    ALBERTO4 Membro Junior

    Grazie per la precisa risposta.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina