1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Il petrolio vale il 50% del passato, l'Euro debole favorisce le esportazioni, l'immissione di denaro non è mai stata così imponente grazie a Draghi, in questo momento non cogliere la ripresa è veramente difficile!
    Tutti i risparmiatori non sanno cosa acquistare di remunerativo, i titoli di Stato sono praticamente senza rendita e in un momento in cui si cerca di promuovere un po' di inflazione, vuol dire perdere valore assoluto.
    Chi ha soldi da investire ha due strade, il mercato azionario con i suoi rischi, e o gli immobili!
    Quindi chi ha reddito e lavoro sicuro, può serenamente pensare all'acquisto della I o II casa, sia con disponibilità proprie sia con l'aiuto di un mutuo. Chi è investitore, cercherà immobili di pregio con resa garantita e, la resa sarà sufficiente dal 3/4%.
    Quindi tutto bene?
    Si, se i politici non faranno i soliti errori demagoghi di minacciare la proprietà e se partoriranno riforme strutturali, almeno in Italia.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  2. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    mi permetto di aggiungere che l'immssione di denaro da parte della BCE in una situazione com l'attuale non dovrebbe, a breve determinare una ripresa dell'inflazione, inte ndendosi a breve 2 - 3 anni
    Chi ha liquidi e non ha inclinazione verso il mattone è bene che li metta in azioni stando attenti a selezionarle
    Per quanto riguarda le azioni , per chi non è in grado o non se la sente
    di fare la selezione consiglio di fare come ho fatto io.
    Ho scelto la banca informandomi sulle performance dei suoi fondi di investimento scegliendo 4 fondi specializzati settorialmente su titoli azio nari per i mercati di ASIA NORDAMERICA EUROPA SUDAMERICA
    L'ultima scelta è quella della categoria di rischio del singolo fondo
     
    A rita dedè e Adriano Giacomelli piace questo messaggio.
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Il tuo apporto è degno di nota, ma.....su un forum rivolto all'immobiliare sarebbe meglio sostenere un giudizio orientato, anche perché il mercato azionario ha dato spesso delle cantonate superbe. Tu mi dirai che gli ultimi anni dell'immobiliare non sono da meno, ma d'ora in avanti potremmo vedere un accrescimento di valore, e quindi delle soddisfazioni tese a lenire le ferite qui accumulate.
    Poi ognuno di noi si tutela come meglio crede ma qui dovremmo pensare ai "mattoni"
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    C'è una inesattezza dovuta a mancata conversione.
    Siamo in Italia, usiamo l' Euro ma il prezzo del petrolio che dichiari dimezzato è in Dollari...quindi dovresti "depurarlo" dell' effetto cambio perchè quando il petrolio era a 100 con 1 Euro compravi 1,40 dollari...mentre ora sono 1,06.
     
    A Gianco e Adriano Giacomelli piace questo messaggio.
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Hai ragione, tieni anche presente che l'onerosità delle accise e dell'IVA rende meno percepibile l'abbattimento del costo del barile, e quindi ancora una volta l?italia dimostra i suoi limiti, ma comunque il barile è dimezzato.
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il "barile" è più che dimezzato...punta massima poco sotto i 150 Dollari ...ora siamo a circa 1/3.
    Ricordo ancora un "rifornimento" in un distributore che mostrava il Gasolio giusto sotto 1 Euro (0,998 per la precisione)...valore più rivisto...era Dicembre 2008...quest'anno si era arrivati momentaneamente a 1,28...con l' aggravante che il primo era ufficiale AGIP e il secondo "bianco".
     
  7. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    capisxo la tua osservazione, probabilmente non sono stato chiaro. Guarda dal mio pnnto di vista: quando intervengo nelle discussioni cerco di cotribuire con quello che so. Dato che di case ne so meno che di finanza ho lasciato agli esperti la casa ed ho parlato di quello che so. La frase .chi ha liquidi e non ha inclinazione verso il
    mattone.....
    ha questo sgnificato
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  8. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Intervengo sommessamente verso chi mi ha preceduto, in primis, Sergio Gattinara...Cosa ne dite di polizze vite a risparmio o altre
    denominazioni di comodo sia delle banche sia e forse
    innanziutto delle grandi Assicurazioni come All.....Gen...Zur...
    ecc...ecc...??? Se il rendimento coprisse almeno l'inflazione e nel frattempo il rischio morte, non mi sembrerebbe irragionevole declamarlo come terzo "incomodo".
    Assicurativamente da Quiproquo.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  9. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Truffa legalizzata se le prendi come "investimento"
     
  10. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Hai ragione...se come investimento...forse meno se come
    protezione dei risparmi...il paragone andrebbe fatto fra chi compra
    un immobile (2° casa x vacanza) pronta cassa (senza mutuo) e chi le polizze e...dopo 15 anni oltre ai due valori quasi certamente a favore dell'immobile aggiungerci anche la spese le tasse ed altri imprevisti gravanti sullo stesso...e poi il solito conteggio della serva...e poi ancora il tempo incalcolabile speso per esso e la quasi
    indifferenza temporale per essa (la polizza). E chiedo a Sergio,
    "manipolatore" finanziario: riesci a fare tutto ciò??? Quiproquo.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  11. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ha ragione dimaraz@ quando definisce truffa legalizzata certe operazioni.

    Peerò , ammettiamolo , quelli che hanno avuto modo di conoscere la saggezza contadina ricorderanno la frase " acquaiolo l'acqua è fresca?"
    Con questo voglio dire che chi ha i mezzi e la conoscenza non si mette in mano a chi gli propone di investire suoi soldi perchè sa che la banca che glielo propone guadagna c0n le commisssioni e spese e ben poco con l'aumento dii valore.
    Detto questo penso che quelli della mia età e quelli che non hanno tempo , voglia e/o capactià potrebbero fare quello che ho scritto io almeno per i prossimi due - tre anni
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  12. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Faccio un commento al titolo: se per "momento" si intende "lustro" posso essere d'accordo. Quando, in perfetta analogia, la ricerca farmaceutica afferma che è stato scoperta una cura contro una data malattia, il farmaco relativo viene immesso sul mercato anni dopo.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  13. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se investire nel mattone vuol dire farsi togliere pure le mutande da quei buoni a nulla che si ALTERNANO al governo, è meglio metterli SOTTO al mattone. Tanto se li depositi in banca come disponibilità liquida non ti danno nulla, titoli di stato lasciamo perdere, azioni è un rischio.
     
    A rita dedè e Adriano Giacomelli piace questo messaggio.
  14. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Infatti. si premetteva che il momento è propizio, dollaro/petrolio/quantitative easing,
    ma sono condizioni che faranno schizzare paesi che hanno introdotto modifiche strutturali, (la Spagna e il Portogallo già danno cenni di ripresa con le riforme da loro operate) noi siamo indietro! Ma il "momento" come osservi tu intelligentemente è adesso, che Dio ce la mandi buona e che il Governo non faccia le solite sciocchezze, - era la mia chiusura al commento- e forse in giro di qualche anno ci potremmo trovare in una situazione immobiliare più consona ai tempi andati, senza però illuderci di toccare nuovamente quella situazione di mercato che abbiamo conosciuto nel 2005/2009.
     
  15. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Mattone, Azioni, Commodities etc etc...vale sempre e solo una vecchia massima "compra a poco e vendi a tanto".
    Il problema è che nessuno ha la sfera magica per sapere quando sono i minimi ed i massimi...e al momento attuale non metterei una mano sul fuoco sulla equa "valutazione" dei titolini preenti sul ns. mercatino.
    Quanto è valso per il passato non v'è certezza valga per il futuro.

    Non esiste "investimento" che abbia salvaguardato il potere d' acquisto negli ultimi 30 anni se uno fà correttamente i calcoli come espresso da QuiProQuo...ma questo vale anche per le citate Polizze (dove le "spese" se le prendono subito).

    E si badi ho parlato di "investimento" (tempi lunghi)...cosa diversa dalla "speculazione"...che però riesce a pochi.
     
    A rita dedè e Adriano Giacomelli piace questo messaggio.
  16. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    .... e ricordiamoci che esistono gli inquilini morosi ! Chi si e' scottato non dimentica!
     
    A rita dedè e Adriano Giacomelli piace questo messaggio.
  17. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    E chiedo a Sergio,
    "manipolatore" finanziario: riesci a fare tutto ciò??? Quiproquo.

    Confesso che io non opero sul mercato italiano che è troppo ingessato alpunto che non ha la flessibilità che hanno Londra e pure Madrid Faccio un esempio quando comprai casa a Londra la banca mi permise ad ogni scadenza di variare la nuova scadenza e la divisa da utilizzare. In quel modo ho potuto saltare da un mese a tre mesi e fino a 12 mesi e dalla sterlina al do.llaro ed allo yen-
    Per le azioni decisi di non essere all' altezza di seguire le singole azioni ed i singoli mercati.
    Sia la banca inglese che la banca spagnola mi offrirono una lunga sequela di fondi di investimento sparsi nei cinque continenti e mi diedero il permesso di scegliere in ogni momento il fondo dove investireni Il risultato è stato soddisfacente
     
    A rita dedè e Adriano Giacomelli piace questo messaggio.
  18. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Continuo a ripetere che il confronto andrebbe fatto sulla base dell'esempio che ho postato dianzi. In difetto...mi trastullo con
    l'affermazione iniziale di A.G. Quindi: di quale mercato stiamo parlando...??? Del nuovo...???del ricostruito??? da ricostruire???
    Prima casa??? Seconda casa vacanze??? Da locare??? Da Rivendere??? Come fai Adriano ad affermare con tanta sicurezza
    che quello si riapre??? E ancora: si riapre in salita o in discesa???
    Quale cassaforte detiene tutte le informazioni??? Non certo quella
    di Quiproquo.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  19. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Nessuno è detentore della Verità, io ho fatto una analisi e in essa è contenuta un' osservazione condivisibile, Petrolio ridotto al 50% del valore di un anno fa, Euro debole e quindi un incentivo alle esportazioni, Quantiative easing di Draghi che immette valuta sul mercato, quindi condizioni, le migliori, per una ripresa economica. I titoli di Stato non hanno mai avuto un rendimento così basso, quindi???? Chi avesse possibilità di investire, se scarta il mercato azionario, dovrebbe considerare il mercato immobiliare, ormai attestato a valori decrementati da 4/6 anni di crisi e per quanto sopra detto, da tutti, sia pur con osservazioni differenti, investire nel mattone potrebbe essere una opportunità! Poi, a tutti noi converrebbe sia così. L'analisi è questa, a Voi ogni differente commento.
     
  20. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Vorrei suggerire una visione generale, infatti dire che ora conviene puntare sul mercato delle I o II° case sarebbe sbagliato. Penso che un generale miglioramento dell'economia, della percezione ottimistica del momento, porterebbe la Società a sbloccare una situazione congelata da anni di crisi/recessione. Chiunque, tornerebbe a pensare di acquistare la I° casa e questo significa alleggerire l'invenduto, significa che dopo le migliaia di Imprese edili fallite, le imprese superstiti possano lavorare. Chi riprende ad investire nell'immobiliare si rivolgerà a "pezzi" di pregio, con rendimenti sicuri, quindi molto commerciale, centro storico, locato a Brand consolidati.
    Gli stessi fondi immobiliari si muovono con queste prerogative.
    In Giappone investono in Villaggi vacanza, in America in Campus Universitari.
    Insomma a noi Italiani ci hanno maltrattato un settore tradizionale d'investimento da noi molto diffuso. Nonostante tutto resta in noi una richiesta forte di casa, siamo un paese dove non esiste politica di case popolari, non esiste una cultura della casa ammobiliata che trovi ad ogni spostamento professionale, siamo ancora legati alla casa "nido" per fare famiglia.
     
    A mripa2349 e rita dedè piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina