1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ROCNAT

    ROCNAT Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mia figlia deve andare ad abitare in un edificio nel quale l'elettricista si è accorto che manca il pozzetto di messa a terra comune, al quale poter allacciare la messa a terra dell' impianto elettrico del nostro appartamento, così da poter ottenere il relativo certificato di conformità. L'amministratore del condominio sembra essere indifferente a questo problema, avendo noi fatto presente altre irregolarità in materia di sicurezza, senza che lui si sia mostrato minimamente preoccupato.
    Vorrei un consiglio per come muoverci nei confronti di questo amministratore, in quanto sono disposto a realizzare questo pozzetto di messa a terra a mie spese, ma vorrei evitare che l'amministratore faccia storie e che possano trarne beneficio gratuito gli altri condomini.
    Grazie e Auguri per un Felice Natale a Chi vorrà consigliarmi.
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Innanzitutto il problema della messa a terra condominiale, riguarda anche la certificazione dell'impianto stesso...infatti come può il tecnico darti la dichiarazione di conformità ai sensi della vecchia 46/90 e ss. per l'installazione dell'impianto elettrico con le relative messe a terra nelle prese (filo giallo-verde per intenderci) se poi manca la messa a terra dell'impianto del condominio?? Diventa tutta inutile (anche se la deve fare comunque). Una cosa che puoi fae è dire all'amministratore che il condominio intero non è assolutamente a norma, se non si muove fate mandare da un legale una bella lettera affermando che:
    In caso di corto circuito o peggio incendio sarà lui stesso a risponderne dato che ha mostrato indifferrenza al problema.

    Dico così poichè quasi sicuramente i condomini non sono a conoscenza di ciò ;è un problema che non interessa mai a nessuno finchè qualcuno non ci rimane attaccato o si ferisce.
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per sapere come muoversi si potrebbe sentire anche la ASL di zona.
     
  4. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Chiedi inoltre all'amministratore di mettere in discussione la prossima assemblea il problema ( con lettera racc.A/R)
     
  5. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Di solito una copia della conformità degli impianti viene conservata in Comune ed una anche in Camera di Commercio. Sono più adatti i 2 dell'ASL benché la stessa azienda sanitaria abbia un ufficio all'interno (lo Spresal) che nel controllare la sicurezza dei cantieri è in grado di controllare gli impianti con i tecnici, specialmente sulle messe a terra. Però qui non c'è un cantiere. Saluti
     
  6. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    intanto controllare che nell'appartamento sia presente un interruttore differenziale funzionante (basta premere un pulsante appositamente predisposto dal costruttore) per essere al sicuro dal contatto diretto.
    all'amministratore basta ricordare le sue responsabilità con raccomandata.
    sarà lui a decidere del suo destino.
     
  7. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Siete obbligati a mettervi in regola con la legge 46/90. Qualsiasi cosa dovesse succedere saranno guai se non siete in regola. Prima di rischiare di prendere una multa qualora l'asl ne venisse a conoscenza, convocate una assemblea e deliberare la spesa. L'amministratore con le nuove regole di condominio può essere denunciato alla forza pubblica da qualsiasi condomino. Su questo non si transige, pur in mancanza di controlli stringenti.
     
    A pippopeppe piace questo elemento.
  8. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Mi chiedo come in tutti questi anni, come non sia successo nulla di grave, però io non ci speculerei sopra ancora, perché quando accade l'irreparabile sono guai seri. Si entra nel penale qui.
     
  9. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    il corretto utilizzo e la cura delle cose che siamo chiamati a gestire, sia come conduttore che locatario, difficilmente crea problemi, ciò non toglie che la propria incolumità non vada salvaguardata e perchè no anche l'altrui proprietà.
     
  10. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Conduttore e locatario sono sinonimi. Questa uguaglianza di significato mi ricorda il sonetto del Belli il cui titolo è :
    "Roma moderna e Roma antica"
    .
     
    Ultima modifica: 20 Dicembre 2013
    A arciera piace questo elemento.
  11. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    chiedo venia (non soldi) ma intendevo conduttore e locatore.
    grazie jac0:ok:
     
  12. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    @raffaelemaria chiedo scusa ma ho citato il messaggio sbagliato, intendevo citare quello di Jac0...
     
  13. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A quanto vedo hai frastornato il thread ancora una volta. Ci hai sbarrellati. Una possente citazione ci detti da leggere. Grazie. Un po' datata mi verrebbe da dire. Io credo.
     
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mao Tze Tung, il rivoluzionario, avrebbe apprezzato questo scossone. E' bello épater le bourgeois.
     
  15. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Da mangiarsi il fegato...
     
  16. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma se uno è vegetariano...
     
  17. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ah! I vegetariani non li ho mai capiti. Sono decisamente carnivora. E vegetariana. Ma con te sfondo una porta aperta. No ?
     
  18. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io sono un ariano vivo e vegeto, sono un vegeto ariano: no alla carne (con grande sofferenza per i macellari), sì al pesce, alle uova, al latte e ai derivati del latte. I capponi, felicissimi, a Natale mi regalano panettone e spumante dolce, con mia grande gioia, una gioia da far accapponare le palle.
     
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quindi sei un carnale di testa...
     
  20. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Adoro i congressi carnali, quei congressi di cui trattano i CC nei loro verbali, questi soliti bene informati.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina