1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. nondormomai

    nondormomai Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno.

    Mi è stato destinato un legato da parte di una donna (A) che, priva di legittimari (genitori, figli, coniuge), ha solo una sorella (B).
    B, essendo l'unica parente di secondo grado, riceverà tutta la successione che sarà "legittima" in caso di assenza di testamento o "testamentaria" se esiste una testamento a suo favore.
    Il legato a me destinato da A riguarda una piccola proprietà di poco valore, meno di 10.000 euro. Io non ho legami di parentela con A.
    L'olografo da cui emerge la costituzione di quello legato è in mio possesso, redatto e firmato da A e datato ad un paio di anni fa; non ho motivo di pensare che nel frattempo A abbia rivisto le sue volontà, sostituendo quelle in cui lega a me questa piccola proprietà.
    Immagino però che non ne voglia parlare con B, per non creare attriti; quindi ipotizzo che B è allo scuro di tutto e mi attendo una certa ostilità nei miei confronti al momento della morte di A. Io non ho contatti e rapporti con B.

    Al momento della morte di A, porterò il legato dal notaio per la pubblicazione, in modo da entrare in possesso del bene e provare a rivenderlo o farne altro.

    Immagino che, dopo la morte di A, B andrà dal notaio per la successione, ed in assenza di testamento, vorrà includere nella successione legittima a suo favore anche ciò che è stato destinato a me.

    Una volta che io farò pubblicare il legato, il notaio incaricato da B sarà nelle condizioni di informare B dell'esistenza del legato (non mi è chiaro come, dato che non è detto che attiveremo il medesimo Notaio).

    B può impugnare il legato che mi attribuisce questa piccola proprietà?
    Fino a quanti anni dalla morte di A l'impugnazione può essere promossa da B e quali motivazioni potrebbe addurre per l'azione impugnativa?


    Da quanto capisco, il tutto avrebbe l'effetto di bloccare, non so per quanti anni, il trasferimento a me della proprietà oggetto del legato, senza inficiare tutta la successione di cui sarà beneficiaria B. è corretto?

    Grazie
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La cosa più semplice sarebbe che A inserisca in un suo testamento redatto e segreto il legato/donazione a te destinato.
    All'apertura del testamento saresti convocata automaticamente dal notaio.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Alla pubblicazione del testamento che ti assegna questa proprietà sarà il notaio che pubblicherà ad avvertire l'erede legittimo, si tratterà di muoversi subito così che si eviti l'accavallamento delle operazioni
     
  4. nondormomai

    nondormomai Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Molte grazie.
    Ma B, subentrante per successione testamentaria o successione legittima, può impugnare il legato? Ed entro quanti anni può farlo?
    Grazie
     
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    nessuno impugna un legato inserito nel testamento di circa 10 mila € addossandosi spese legali e immobilizzo dell'asse ereditario.
     
  6. nondormomai

    nondormomai Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie.
    Dunque solo il basso valore del legato, ed il fatto che blocca tutto l'asse ereditario, sarebbe un elemento di ostacolo all'impugnazione.

    Mi chiedo..... Se B all'inizio decide di non ostacolare il legato, perfeziona la successione e solo DOPO svolge l'impugnazione del legato? È possibile, benchè poco conveniente?
     
  7. nondormomai

    nondormomai Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Aggiungo una cosa, che mi pare importante.

    Nel caso in cui A morisse SENZA lasciare nulla di scritto (tranne il legato di cui io sono in possesso e che mi attribuisce la proprietà di questo immobile valutabile 10mila euro circa), la sorella B, in quanto unica superstite di 2 secondo grado, potrebbe subentrare alla proprietà di A per successione legittima, dunque ipoteticamente senza dover far svolgere la pratica ad un Notaio in quanto non c'è nulla da pubblicare.

    Mi spiego meglio. Ieri mi hanno spiegato che "se non ci sono volontà scritte con un olografo e non c'è testamento pubblico o segreto, allora non c'è nulla da pubblicare e la successione può essere svolta anche in assenza di un Notaio. Basta fare le volute delle proprietà immobiliari e il trasferimento della liquidità bancaria".
    Sarà vero?
    Nel nostro caso, la situazione familiare di A è in effetti molto semplice, e solo B è in grado di subentrare.
    A quel punto, non dovendo pubblicare nulla, B diventerebbe titolare dei beni di A con po' di pratiche affidate ad un commercialista o un ragioniere per volturare le proprietà, e mi aspetto che solo dopo questo passaggio provi a impugnare il legato di cui sono in possesso.

    Dunque, se B muove impugnazione contro di me e contro il legato di cui beneficio DOPO aver volturato e chiuso rapidamente la successione, non rischia neanche di vedersi immobilizzato l'attivo ereditario, giusto?

    Grazie dei vostri contributi.
     
  8. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    allora: come già scritto, il tuo legato è praticamante un testamento olografo, sarai tu a doverlo far pubblicare da un notaio e la pubblicazione sarà comunicata all'erede, sarai tu a doverti muovere subito, la sorella non ha esigenze particolari qiondi aspetterà di capire, fare inventari, accedere ai conti correnti, ecc. tutte cose che richiedono un po' di tempo, tu hai il tuo foglio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina