1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gioriv

    gioriv Membro Attivo

    Salve,sono proprietario di un appartamento in una palazzina a tre piani che presenta dei segni di cedimento strutturali molto importanti,mi è stata prospettata la soluzione dell'elettrosmosi,qualcuno ha mai provato questa tecnica ?
     
  2. gioriv

    gioriv Membro Attivo

    Nessuno mi risponde sull'elettrosmosi? ne deduco che nessuno ne sappia niente !
     
  3. Il medico della casa

    Il medico della casa Membro Attivo

    Gentile gioriv,
    conosco le tecniche elettrosmotiche, ma non so se siano applicabili nel tuo caso di studio.
    Mi serve sapere con la maggior precisione possibile quali sono le cause del cedimento citato, se il fenomeno è in atto o si è stabilizzato. Qual'è la quota della falda freatica, e se esiste una relazione geologica del sito in esame.
    Fammi sapere,
    saluti.
     
  4. gioriv

    gioriv Membro Attivo

    Grazie della risposta,il dissesto è in atto in un angolo della casa è ha creato danni alla scala che porta ai piani superiori,l'indagine geologica non è stata ancora fatta ,ma si presume che vi sia una rottura di una fogna o altro scarico ,dato che la palazzina è del 1920.Un condomino insiste con questa soluzione elettrosmotica,ma non ne ho mai,ne' sentito parlare ne' ancor dipiu' visto all'opera .
    Mi sembra una metodologia assai empirica o tutt'al piu' usata per bloccare l'umidita' di risalita ,non per consolidare della fondamenta .grazie a chi mi risponde.
     
  5. Il medico della casa

    Il medico della casa Membro Attivo

    Nel caso di studio non penso sia risolutivo. Se è come dici, si tratta di cedimento fondale derivante da dilavamento del terreno.
    L'elettrosmosi è applicabile contro l'umidità da risalita, ed in alcuni casi di danni da falda sotterranea.
    Non è un sistema empirico, anzi c'è un'abbondante bibliografia a riguardo, principalmente in lingua tedesca e inglese.
    Nel tuo caso, forse puoi risolvere con le resine espandenti.
    Saluti
     
  6. gioriv

    gioriv Membro Attivo

    Grazie della spiegazione,è come pensavo .Mi indirizzero' solo verso tecniche consolidate .Saluti
     
  7. Il medico della casa

    Il medico della casa Membro Attivo

    Direi piuttosto di andare su tecniche "consolidanti".
    Saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina