1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sbrugnera walter

    sbrugnera walter Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    sono proprietario di alcuni appartamenti che affitto, alle volte mi capita di affittare con contratto annuale e su richiesta dell'inquilino il contratto ENEL rimane intestato a me. Nulla di grave il tutto funziona regolarmente le fatture pagate con addebito bancario e non mi accorgevo ovvero non mi preoccupavo di quanto pagavo, ma in un appartamento sempre sfitto da quando mi sono intestato l'utenza le fatture erano troppo alte attento controllo dei consumi mi accorgo che mi hanno fatturato circa € 800 per presunti consumi il contatore segna reali consumi in un anno circa 12 KW . A mie proteste e blocco il pagamento di circa € 450 inviando i reali consumi risposta lettere raccomandate con intimazione al pagamento. E legale fatturare su presunti consumi, dato che dicono che ENEL può leggere i reali consumi. Cosa fare ????? grazie per eventuali suggerimenti
     
  2. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Tu parli di tue proteste, ma lo hai fatto tramite raccomandata? Perché per telefono danno sempre ragione ma intanto la pratica per recuperare il presunto credito va avanti. Io scriverei una bella raccomandata dove ri-spieghi tutto, chiedi indietro quanto versato di troppo e li diffidi a tua volta dal continuare a chiederti soldi che non spettano loro. A me era successo una volta con una linea telefonica che i tecnici non erano riusciti a ripristinare. Io non ho più pagato il canone. Mille telefonate mie nelle quali mi davano ragione e intanto mille loro raccomandate di sollecito. Eravamo quasi arrivati al pignoramento di beni. Ho mandato una raccomandata dove li ho minacciati di una denuncia per stalking se continuavano.. Se tu per ora hai solo telefonato, potrebbe essere utile saper indicare la data delle tue telefonate, perché comunque loro le registrano, almeno quelli dei telefoni lo avevano fatto, e possono controllare che avevi segnalato tutto correttamente. Puoi anche fotografare le letture sul contatore e alleghi pure quelle.
     
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Leggendo le bollette è possibile venire a sapere se la telelettura è stata attivata o meno.
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Enel o EnelEnergia?
     
  5. sbrugnera walter

    sbrugnera walter Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Io volevo sapere se era legale mandare le fatture su presunti consumi.Il fornitore e ENEL
     
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Certo che è legale. Se poi i consumi presunti sono troppo distanti dai consumi veri, se ne può chiedere la rettifica prima che scada il pagamento della bolletta relativa.
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  7. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Comunque, anche se si è già pagato e si mandano le letture reali, si può chiedere il rimborso che a quel punto è dovuto. Certo, coi nuovi contatori è un po' strano che l'Enel non faccia le letture a distanza, ma mi sono fatta l'idea che forse il sistema non è ancora perfetto. Una volta mi ha suonato un letturista perché la nostra lettura non stava pervenendo in automatico e l'ha fatta sul posto. Prima aveva sempre funzionato. Misteri...
     
  8. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Che io sappia, l'esubero rilevato viene inserito come credito nella prima fattura utile, ossia alla peggio dopo due mesi (ammesso che le bollette siano bimestrali).
     
  9. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    A me era successo con bollette dell'acqua. Fatto presente che la casa al momento era vuota e che c'era molta sproporzione tra il consumo presunto fatturato e quello che avrebbe dovuto essere, hanno rimborsato. Con la casa vuota ci sarebbero voluti cento anni per rientrare...
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non comunicavi le letture nel periodo da loro indicato (sono obbligati a dire come fare autolettura).
     
  11. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Si, in effetti eravamo via e non avevamo comunicato nulla, comunque li hanno restituiti e, strano a dirsi, in tempi celeri.
     
  12. Plutonia

    Plutonia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti, ho il contratto Enel dal lontano 1980 e non ho mai avuto problemi, ma nell'ultima bolletta ho visto che viene suggerita una data per la segnalazione dell'autolettura e precisamente tra il 21 ed il 26 marzo, cosa che prima non si era mai verificata. Aggiungo che questa è la nuova bolletta da gennaio (2.0??)
    Leggendo con più attenzione la fattura emessa in data 9 febbraio riferita al bimestre gennaio-febbraio, scopro che sono reali solo i consumi di dicembre, mentre per tutto gennaio e fino al 9 febbraio sono consumi stimati. Non solo figura un ulteriore dato riferito a ore piene (F1) e ore vuote (F2-3) che nelle precedenti bollette non figuravano e che corrispondono al consumo fatturato sommando il rilevato con lo stimato (cosa vorrà mai dire pene e vuote:occhi_al_cielo: .
    Il contatore è di tipo elettronico e fino a dicembre lo scarto tra reale e stimato era di pochi giorni legato alla data di fatturazione, ora invece siamo passati ad un mese e mezzo! Da notare che viene specificato che la lettura comunicata verrà utilizzata per il calcolo della successiva bolletta se, per lo stesso periodo, non sarà acquisita una lettura da parte del distributore. Ma non coincidono Enel rilevatore e distributore??? Dietro a questo fatto c'è un bel giro di quattrini, perchè se le stime non sono attendibili, si parla di un bel po' di quattrini che finiscono in anticipo nelle casse di Enel, anche se poi compensano in data successiva. Forse hanno ceduto questo servizio a terzi ?! per cui il trasferimento dati è più lungo oppure in vista dell'eliminazione del "servizio a maggior tutela".
    Scusate se mi sono dilungata ma qualcosa ancora succederà anche in vista dell'addebito del canone TV.
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  13. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma che razza di telelettura è? E' un'impostura! Si torni alla stima sic et simpliciter.
     
  14. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Si conferma la mia impressione: che stiano avendo qualche problemino, non riesco a capire perché
     
  15. Plutonia

    Plutonia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :triste:sono convinta che ci sia in ballo la separazione di società facenti capo a Enel e quindi anche il trasferimento di alcuni servizi (magari la fatturazione) come è già successo con il call center che si trova in Calabria.........
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina