1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Gabriellax

    Gabriellax Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Siamo 5 nipoti , volevamo un informazione se potevamo avere diritto a un eredita. Morto lo zio 14 anni fa, fratello di mamma , sposato senza figli. Noi non abbiamo chiesto nulla alla zia e sapevamo che lui aveva dei soldi destinati a noi , lei non ci ha dato nulla. Ora lei e defunta, sappiamo che del suo capitale non ci aspetta nulla, ma possiamo risalire ai soldi dello zio?grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Verba volant scripta manent...se non avete copia di un testamento dove lo zio disponesse un lascito a vostro , le vostre restano solo parole di alcun valore.
    Per inciso voi non eravate eredi di primo grado quindi avrebbe potuto riservarvi solo una minima quota dei suoi averi.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non direi che la metà del suo patrimonio sia una minima quota.
    Nel caso che ci fossero stati ascendenti in vita, la quota disponibile per lo zio testatore sarebbe scesa a 1/4.
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Metà di un patrimonio da cui togliere immobile di residenza al coniuge e da dividere in 5 diventa poca cosa per ogni singolo anche perché presumibilmente di basso ammontare (fosse stato milionario tranquillo che gli squali si scatenavano subito invece di attendere 14 anni).
     
    A quiproquo e rita dedè piace questo messaggio.
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se tuo zio non ha fatto testamento, che dopo la sua morte doveva essere reso pubblico, la successione doveva essere 2/3 al coniuge superstite (oltre al diritto di abitazione ecc... ecc...) ed 1/3 ai fratelli/sorelle. Quindi tua madre avrebbe dovuto avere, se sola 1/3 del patrimonio, se con altri fratelli/sorelle 1/3 del patrimonio diviso in parti uguali secondo il numero dei fratelli/sorelle.
    Mò andare a mettere in ordine il tutto avrà un suo costo, bisogna vedere se il gioco vale la candela.
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dopo 14 anni tempo perso.
     
    A Ollj piace questo elemento.
  7. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Come detto da Dimaraz: tutto prescritto (10 anni)
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ed eventualmente usucapito con i 10 anni dalla trascrizione della successione.
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'accettazione dell'eredità da parte di chi si ritenga erede ab intestato comporta
    acquisto dell'eredità, nel suo complesso ovvero nella quota spettante a chi ha
    accettato, e non giustifica l'usucapione abbreviata per acquisto a non domino ove il
    singolo bene immobile, posseduto dall'accettante suddetto, a seguito della scoperta
    successiva d'un testamento, vada attribuito ad altro erede.
    L’azione di riconoscimento della qualità di erede è imprescrittibile, salvi gli effetti dell'usucapione rispetto ai singoli beni (art. 533 c.c.).
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Scusa Nemesis, mi riferivo a quanto scritto da Luigi. Non consideravo l'eventuale esistenza del testamento.
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Anche in quel caso l'usucapione abbreviata c'entrerebbe poco. Il diritto di accettare l'eredità si prescrive con il termine ordinario decennale.
     
  12. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    In effetti l'O.P. non parla di testamento. Quindi si può dedurre che la successione sia stata fattasecondo il c.c. . Chi l'ha fatta, o in buona fede o in cattiva fede, non ha incluso la madre.
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che la madre non abbia ereditato, non è certo. L'OP ha scritto solamente che loro (i nipoti) non hanno ricevuto "dei soldi" di quell'eredità.
     
  14. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Giustissimo, ma in questo caso, essendo presente il coniuge superstite, i nipoti possono entrare direttamente nella successione solo se c'é un testamento che li cita come eredi. Altrimenti entrano nella successione per rappresentazione del proprio genitore premorto allo zio.
     
  15. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Per essere precisi non è stato riferito che la sorella dello zio, alias madre dei 3, sia morta...come non era spiegato chi abbia effettivamente ereditato cosa dallo zio.
     
  16. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Come giustamente ha già scritto @Dimaraz "verba volant scripti manent". Se lo zio voleva lasciare un pò delle sue proprietà all' O.P.,ed ai fratelli di questa, doveva fare testamento. Altrimenti ciccia.
    Infatti la moglie dello zio non ha dato nulla a questi nipoti.
    Forse abbiamo immaginato uno scenario non veritiero (ma verosimile) sostenendo che la moglie dello zio defunto non abbia incluso nella successione la cognata, madre dell' O.P. .
    Sappiamo che la moglie dello zio è defunta anche lei ma non sappiamo se non c'é più la madre dell' O.P. .
     
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Gabriellax dovrebbe dare un segno della sua presenza.
     
  18. Gabriellax

    Gabriellax Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    la parte dei soldi alla moglie dello zio pensando che alla sua morte noi nipoti
    Avremmo ereditato
     
  19. Gabriellax

    Gabriellax Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Allora la mamma è morta dopo un paio d anni dallo zio ma non aveva ricevuto nulla e mamma non chiese nulla xché riteneva fosse giusto lasciare i soldi alla cognata. La moglie dello
    zio aveva delle case sue ereditate dai suoi genitori. Lo zio invece aveva solo i soldi
     
  20. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    a questo punto non posso che consigliare a te ed ai tuoi cugini di fare un bel brindisi con la Soluzione Schoum, non è cattiva e fa bene a fegato e reni.
     
    A Gianco piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina