1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mariurbinate

    mariurbinate Nuovo Iscritto

    buongiorno, ecco il mio quesito. Vivo in una porzione di casa di proprietà dei miei genitori insieme a loro che occupano l'altra porzione. Mio padre ha ristrutturato la casa recentemente per dividere con più logica i due appartamenti tenuto conto del mio interesse a rimanere a vivere nella stessa. Vorrebbe liquidare ora mio fratello che fin dall'inizio ha dichiarato di non essere interessato all'immobile. Ha preparato una bozza di successione tenendo conto, per la liquidazione, del valore totale della casa in relazione del quale corrisponderà in liquidi a mio fratello la somma spettante. Mi chiedo: mio fratello non dovrebbe essere liquidato della metà del valore dell'immobile considerato che una metà è già mia? Se qualcuno può delucidarmi, grazie
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    scherzi? la casa è TUTTA di tuo padre pertanto a tuo fratello spetterà tra cent'anni la metà dell'intera casa, altrimenti dividendo a metà tra voi solo mezza casa tu te ne troveresti 3/4 con evidente lesione dei diritti di tuo fratello. quello che non ho capito è come tuo padre intende liquidare tuo fratello. e quando.
     
  3. mariurbinate

    mariurbinate Nuovo Iscritto

    Scusate ma forse non mi sono spiegata bene. Nella bozza di liquidazione di mio padre (chiamiamola così) io leggo che la casa è stata valutata 800.000 euro. Mio padre intende riconoscere a mio fratello altrettanti 800.000 euro (in liquidi e altro capitale) a compensazione; io vorrei sapere se questa logica è corretta o se a mio fratello spetterebbero solo 400.000 Euro. Spero di esser stata più chiara, grazie per la risposta!!!
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Evidentemente, tuo padre intende lasciare a te la proprietà dell'intera casa (800.000 euro) e dare, in contanti, a tuo fratello la medesima cifra.
    Estremamente corretto e preveggente, il genitore!!!
     
  5. tamara

    tamara Membro Attivo

    scusa e tua madre?
     
  6. miche2011

    miche2011 Nuovo Iscritto

    è una divisione matematica

    Sempre premettendo che la mamma rinunci alla sua quota di eredità, di solito lo fa in cambio di un usufrutto a vita nel suo appartamento. Se la casa vale 800.000 ai 2 fratelli spetta una metà a testa.
    Per ora tu non sei proprietaria della metà in cui vivi, sei in comodato d'uso gratuito presumo, non è tua.
    Se tuo papà ha altri 800.000 in liquidità e capitali, allora può dare a te la casa intera che vale 800.000, e dare altri 800.000 euro di altri beni a tuo fratello; e non lo può liquidare con altri 400.000 come dicevi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina