1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tempesta di fuoco

    tempesta di fuoco Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Buongiorno... Avrei bisogno di un chiarimento... É morta da poco una zia non sposata. Questa estate aveva redatto un testamento in cui,a suo dire, aveva nominato in parti uguali tutti i suoi nipoti. Tre giorni prima della morte , sembra che questo testamento sia stato cambiato con uno olografo in cui rendeva eredi universali solo 2 nipoti. La domanda è: E' regolare che il testamento venga aperto solo davanti alle due nipoti poi diventate eredi, che gli altri nipoti non hanno ancora visto il testamento e si devono fidare delle loro parole, e che il notaio, avvocato abbia consigliato di rompere al più presto il precedente.
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    E' normale che se qualcuno accampi delle pretese le comprovi adeguatamente.
    Se le beneficiate intenderanno procedere, dovranno rendere pubbliche le volontà nel testamento olografo.
    Stracciare il testamento precedente? Ma son matti... :^^: E se poi il testamento olografo non esiste, non è valido, dice il contrario di quanto paventato...? ;)
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  3. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Art. 620 Della pubblicazione dei testamenti olografi e dei testamenti segreti
    Chiunque è in possesso (1) di un testamento olografo [602 c.c.] deve presentarlo a un notaio per la pubblicazione [608 c.c.], appena ha notizia della morte del testatore (2).
    Chiunque crede di avervi interesse può chiedere, con ricorso al tribunale del circondario in cui si è aperta la successione [456 c.c.], che sia fissato un termine per la presentazione (3) [621 c.c., 749 c.p.c.].
    Il notaio procede alla pubblicazione del testamento [623 c.c.] in presenza di due testimoni, redigendo nella forma degli atti pubblici un verbale nel quale descrive lo stato del testamento, ne riproduce il contenuto e fa menzione della sua apertura, se è stato presentato chiuso con sigillo. Il verbale è sottoscritto dalla persona che presenta il testamento, dai testimoni e dal notaio. Ad esso sono uniti la carta in cui è scritto il testamento, vidimata in ciascun mezzo foglio dal notaio e dai testimoni, e l'estratto dell'atto di morte del testatore o copia del provvedimento che ordina l'apertura degli atti di ultima volontà dell'assente [50 c.c.] o della sentenza che dichiara la morte presunta [58, 63 c.c.] (4).
    Nel caso in cui il testamento è stato depositato dal testatore presso un notaio, la pubblicazione è eseguita dal notaio depositario [685 c.c.].
    Avvenuta la pubblicazione, il testamento olografo ha esecuzione (5) [623 c.c.].
    Per giustificati motivi, su istanza di chiunque vi ha interesse, il tribunale può disporre che periodi o frasi di carattere non patrimoniale [587 c.c.] (6) siano cancellati dal testamento e omessi nelle copie che fossero richieste, salvo che l'autorità giudiziaria (7) ordini il rilascio di copia integrale (8).
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  4. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Essendo un atto pubblico lei può pretenderne copia. Il Notaio deve inviare una copia del verbale di pubblicazione del testamento alla cancelleria del tribunale del luogo di apertura della successione.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  5. tempesta di fuoco

    tempesta di fuoco Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    grazie mille per i chiarimenti.....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina