1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. massimo81

    massimo81 Nuovo Iscritto

    buongiorno,
    la situazione e' questa: da anni vivo con mio nonno insieme alla mia famiglia (mia moglie e i miei bimbi di 4 e 2 anni e mezzo), il quale ormai e' alla fine del suo cammino. gli eredi sono 4, cioe' io e mia sorella per 1/3, dato che mia madre non c'e' piu', e i miei 2 zii per i restanti 2/3. al trapasso di mio nonno loro vogliono vendere, togliendomi cosi' la casa (premetto che purtroppo sono disoccupato), mentre io vorrei oppormi. abbiamo un terreno che si trova in un paese a pochi chilometri dal mare di cui stiamo entrando in possesso dopo anni di vicissitudini legate all'eredita' di mia bisnonna. ho proposto ai miei zii di prendere la mia parte di terreno in cambio della loro parte di casa, ma dopo un'iniziale intesa verbale, addirittura il maggiore minaccia vie legali per togliermi la casa. ho qualche potere per oppormi a tutto cio'? vi ringrazio e se qualcosa non e' chiaro cerchero' di spiegarmi meglio:)
     
  2. simo

    simo Ospite

    Se tutti i proprietari non sono d'accordo la vendita non può essere fatta anche se tu hai la proprietà solo di 1/3.
     
    A massimo81 piace questo elemento.
  3. massimo81

    massimo81 Nuovo Iscritto

    la cosa è valida anche per il terreno?
     
  4. simo

    simo Ospite

    :)Si è valida per qualsiasi bene, l'unica cosa che secondo me potrebbero fare e vendere solo le loro quote, ma è quasi impossibile trovare un acquirente che acquisti solo porte dell'immobile.
    Comunque prova ad informarti anche presso un notaio vedrai che saprà consigliarti sul dafarsi.
    Ciao
     
    A massimo81 piace questo elemento.
  5. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Innanzitutto ogni atto ed accordo stipulato prima del decesso del nonno è nullo. Il nonno se vorrà potrà disciplinare in maniera elastica la successione "giostrando" anche sulla quota "disponibile". Si consiglia ( se il nonno è d'accordo) di procedere a testamento con l'aiuto di un notaio
     
    A massimo81 piace questo elemento.
  6. massimo81

    massimo81 Nuovo Iscritto

    un testamento e' stato scritto di suo pugno davanti a me, ma non e' stato registrato, ed ha scritto che nominava gli eredi in parti uguali. e' valido anche se non registrato? mio nonno poi ormai non e' piu' in grado di intendere e di volere e si trova in una struttura sanitaria per le lunghe degenze
     
  7. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Il testamento fatto di proprio pugno, datato e sottoscritto (olografo) è valido e non necessita di essere registrato; all'atto del decesso converrà produrlo al Notaio che lo pubblicherà. A quanto pare la ripartizione ivi prevista pare equa e pertanto sarà difficile impugnare il testamento per supposta incapacità del nonno allorquando morirà .
    La divisione successiva o sarà consensuale o dovrete in fatto ricorrere al Giudice che metterà all'asta i beni e ripartirà il ricavato.
     
    A massimo81 piace questo elemento.
  8. massimo81

    massimo81 Nuovo Iscritto

    buongiorno a tutti, riesumo questa vecchia discussione visto che ancora non ho concluso nulla. fortunatamente mio nonno si e' ripreso quindi volevo chiedere, secondo voi mi conviene di piu' farmi fare l'atto di proprieta' della casa? quanto potrebbe costare quest'operazione? e' possibile cio' anche se 2 dei 3 eredi hanno una quota della casa?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina