1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. elsa76

    elsa76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno. Ho ereditato una villetta singola costruita ante 1967 con alcune difformità interne: differente disposizione delle tramezze soggiorno /cucina, secondo bagno ricavato nel sottotetto. La casa nelle condizioni in cui si trova è invendibile perché necessita di ristrutturazione. Vorrei semplicemente sostituire pavimenti e rivestimenti in economia, facendo eseguire i lavori a mio suocero pensionato, ma in questo modo diventerebbe impossibile dimostrare che l'abuso è stato commesso antecedentemente dal defunto e non da me. Ho pensato di aprire una dia per ristrutturazione, facendovi rientrare le modifiche in oggetto, ma in questo caso dovrei indicare l'impresa che esegue i lavori, che diventerebbero molto più cari rispetto al fai-da-te. Mi potete consigliare come risolvere questo problema, per raggiungere l'obiettivo di avere una casa vendibile da un punto di vista sia estetico che soprattutto amministrativo, senza spendere una fortuna? Grazie anticipatamente a quanti vorranno aiutarmi
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sconsiglio il "fai da te"... in primis perchè non so quale possa essere la "preparazione" nel settore del "suoc3ro pensionato" (senza trascurare l'aspetto antinfortunistico)...e secondo perchè tutta le spese non sarebbero detraibili.
    Sfruttando il "bonus" fiscale, seppur in 10 anni, l'eventuale maggior costo sarebbe "rimborsato"....e avresti le garanzie di legge sul lavoro svolto.
     
  3. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Il sottotetto nel progetto del 1967 era accessibile?
    In che anno hai ereditato?
     
  4. elsa76

    elsa76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie della risposta. Il suocero è un artigiano in pensione che sarebbe in grado di fare il lavoro necessario, almeno la maggior parte. Per le detrazioni, purtroppo sono in regime forfettario quindi non potrei in ogni caso usufruirne
     
  5. elsa76

    elsa76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Il sottotetto è sempre stato accessibile dalla mansarda, che nella parte più alta contiene una stanza correttamente accatastata. Il bagno è stato ricavato adiacente alla camera, dove il tetto scende fino quasi a terra. L'altezza all'ingresso è 2, 70 ma poi scende molto bruscamente con l'inclinazione. Per intenderci, si batte la testa circa a metà della stanza.
    L'eredità è di 18 mesi fa.
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Potresti Eseguire i lavori in economia. In questo sito Lavori in Economia
    ho trovato:
    "Lavorare in economia significa operare in totale autonomia: il committente privato, in prima persona o ricorrendo a proprie maestranze o a lavoratori autonomi, senza la presenza di imprese edili, si adopera per ristrutturare, apportare migliorie o piccole modifiche alla sua proprietà.
    Trattandosi quindi di lavori di modesta entità, non sono previsti oneri della sicurezza nè presentazione del Documento Unico di Regolarità Contributiva, obbligatorio per tutte le imprese e i lavoratori autonomi."
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina