1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. elvis84

    elvis84 Nuovo Iscritto

    salve, circa 5 anni fa è morta mia nonna....di conseguenza i suoi bene sono andati in eredità ai 4 figli. Fra i vari beni c'è ne uno che ha creato una controversia, ossia un immobile rurale con annesso un terreno. mio ppadre rivendica la sua quota dell'immobile e del terreno. ma gli altri tre fratelli sostengono che il tutto sia indivisibile. può mio padre rivendicare la sua quota???
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Occorre verificare se sia il rurale che il terreno è comodamente divisibile e che le quote formatesi non fanno perdere la natura economica del bene.

    Ciao salves
     
  3. elvis84

    elvis84 Nuovo Iscritto

    e se perde la natura economia del bene????
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Un solo erede solamente può bastare affinchè il bene indivisibile, possa essere posto in vendita giudiziale.
     
  5. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ad ogni erede spetta la propria proporzione sulla massa ereditaria.

    Questo non vuol dire che di ogni cosa ognuno deve avere la sua quota.

    Bonariamente con l'accordo di tutti si dividono i beni in parti corrispondenti alle quote di ciascuno, magari con conguagli a favore di chi riceve qualcosa in meno in beni, poi si tramite estrazione si assegna ogni quota ad un determinato erede.

    Se non è possibile raggiungere l'accordo occorre chiedere la division e giudiziale, che derivando da più beni in eredità dovrà essere richiesta su tutti i beni e non solo su alcuni.

    Il giudice (CTU) verificherà la divisibilità dei beni o nell'impossibilità procederà con la vendita all'asta (naturalmente con i tempi dei tribunali).

    Non è detto che si trovino acquirenti e l'unica cosa certa sono le spese legali da sostenere.

    Luigi
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina