1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. drgdnl

    drgdnl Ospite

    Salve , scrivo in questo forum perché vorrei capire come comportarmi davanti a questa spiacevole situazione. Io e mio fratello risultiamo eredi di due proprietà : un villino e una casa. Entrambe le proprietà erano di mio nonno ,deceduto qualche mese fa . Mio nonno aveva 5 figli , di cui uno era mio padre,disgraziatamente deceduto. Dopo circa tre mesi non si è mosso nulla dal punto di vista legale , successioni da effettuare e problematiche da chiarire. La casa è abitata ,attualmente,da mia zia , che abitava l'immobile anche quando mio nonno era in vita. Il villino non è abitato da nessuno . Durante questi mesi i miei carissimi zii hanno avuto la cattiva idea di mettere un catenaccio per evitare l'entrata a me e mio fratello. Questi si rifiutano di darci la chiave e darci la possibilità di entrare. Giocando sul fatto che siamo giovani e "indifesi " loro ci stanno raggirando . Mio nonno aveva anche due conti in banca ,spariti prima della sua morte. Davanti a tutta questa cattiveria , cosa possiamo fare? A parte rivolgerci ad un avvocato? Parlare con i carabinieri? Aspettando una vostra risposta, vi ringrazio anticipatamente.
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma gli altri figli di tuo nonno hanno avuto la loro parte di eredità???
     
  3. drgdnl

    drgdnl Ospite

    è tutto intestato a mio nonno . Lui non ha fatto alcun testamento , quindi tutto ciò che ha ,per legge , va ai cinque figli . Se non erro.
     
  4. drgdnl

    drgdnl Ospite

    Il cambio di serratura è stato effettuato quando il nonno era ancora in vita, ma incapace di intendere e volere.
     
  5. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Allora avete in 2, 1/5 della casa e 1/5 del villino e 1/5 di tutto il resto (se c'è).
    Quindi non siete eredi ma coeredi.....
    Gli altri eredi come si comportano??
     
  6. drgdnl

    drgdnl Ospite

    Si esatto . Ma i restanti coeredi possono permettersi tutto questo?
     
  7. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dovreste mettervi d'accordo sull'uso delle abitazioni ma da quanto scrivi la vedo molto dura......
     
  8. drgdnl

    drgdnl Ospite

    E' possibile chiamare i carabinieri facendo presente che è stato messo un catenaccio in una abitazione comune e i coeredi non danno possibilità di entrare ?Magari si prendono i nominativi e chiamano i diretti interessati .. è possibile? Anche perché penso che tutto ciò non sia legale, non possono vietarci di entrare.
     
  9. Miciogatto

    Miciogatto Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Forze dell'ordine, no, nel tuo caso chiederei piuttosto consiglio a un legale.

    Una delle prime cose da fare sara' rendere evidenza con data certa che non puoi godere, sia pure proporzionalmente alla tua quota, di un bene di tua proprieta'.
     
  10. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Puoi tentare, presentando un esposto.
    In seguito alla richiesta d'intervento, l'ufficiale di Pubblica Sicurezza provvederà a invitare le parti in ufficio per tentare la conciliazione e redigere un verbale. Per realizzare la composizione delle parti coinvolte è necessario, oltre al raggiungimento di un accordo, che non vi siano reati perseguibili d'ufficio (per i quali l'ufficiale di Pubblica Sicurezza è obbligato a trasmettere notizia di reato all'autorità giudiziaria).
    Dell'incontro si prende nota negli atti d'ufficio e, se ritenuto necessario, si redige un verbale che viene firmato dalle parti e dall'ufficiale di P.S. e può essere prodotto in giudizio, avendo valore di scrittura privata riconosciuta.
     
    A meri56, quiproquo e drgdnl piace questo elemento.
  11. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    .......Quanti anni avete? siete minorenni? Ma anche se foste minorenni non è giustificato il fatto che vi si impedisca di accedere agli immobili. Se non siete interessati alle proprietà informate i parenti che se non si addiviene ad un accordo bonario vi rivolgerete al tribunale per una divisione giudiziale (raccomandata R.R. a tutti gli eredi). Avete fatto delle visure catastali per verificare chi ora risulta titolare degli immobili? Avete fatto la successione? Per quanto riguarda i conti in banca, se sapete in quali banche erano i depositi direi di rivolgersi alle stesse con documento che comprovi il vostro diritto quali eredi e chiedete di vedere i conti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina