1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Rossetti Giovanni

    Rossetti Giovanni Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    ho ereditato un appartamento dai genitori defunti di cui io abitavo con loro.Ho altri 4 fratelli,di cui tutti sono in affitto tramite privati.Mi hanno chiesto di pagargli le spese del 730 e IMU per seconda casa.Tutto questo è possibile? Se no come mi dovrei comportarmi? Grazie.
     
  2. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    da come hai scritto sembrerebbe che tu abbia ereditato il 100% della proprietà invece da come hai continuato l'intervento sembrerebbe che tu abbia ereditato solo 1/5 della proprietà della casa.
    L'appartamento quindi è in comunione.
    La strada migliore sarebbe quella di rilevare le quote degli altri fratelli in modo da diventare unico proprietario.
    I tuoi fratelli potrebbero chiederti 4/5 di affitto della casa. Però sembra evidente che le tasse che devono pagare per mantenere la loro frazione di proprietà fanno diventare antieconomica questa ipotesi.
    La proposta di farsi pagare il 730 e l'IMU potrebbe essere un escamotage per loro per pagare meno tasse ma sarebbe penalizzante per te.
    In alternativa potreste vendere la casa e dividere il ricavato.
     
    A rita dedè e quiproquo piace questo messaggio.
  3. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La cosa normale è che si usa un bene godendone i benefici, ma anche gli oneri.
    Con al morte dei tuoi genitori i tuoi fratelli dovranno pagare IMU e tasse sulla casa che prima non avevano e al tempo stesso non ottengono nulla in cambio.
    Tu invece ti godi il bene, non paghi nessun corrispettivo, e paghi solo 1/5 dell'IMU e delle tasse sulla casa.
    Luigi ti ha dato la soluzione logica, poi le dinamiche familiari sono diverse da caso a caso, però il punto da cui partire è se godo un bene da proprietario devo anche provvedere come proprietario.
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  4. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Piccola modifica. Lui di fatto usufruisce come se fosse "usufruttuario" più che proprietario...e purtroppo ( e per quiproquo ahimè...) in quella veste,escluso spese
    straordinarie, si "becca" tutto, IMU compresa...Il dilemma sarà se come prima
    casa ( che umanamente gli concederei a dispetto di qualsiasi regola contraria...)
    o come seconda per i 4/5 e un quinto come prima casa. Però anche così, se non
    pretendono un affitto, gli conviene comunque continuare a vivere nella casa
    familiare, accollandosi tutte le spese proprio come usufruttuario. Poi magnanimamente i fratelli potrebbero concedergli con atto
    pubblico il diritto d'abitazione e sarebbe una seconda ipotesi. Una cosa vorrei chiedere al postante: possibile che i genitori non si siano mai espressi al
    riguardo??? E nel caso, cosa hanno detto??? E mentre dicevano...cosa
    rispondevano i fratelli in affitto??? Si vuol dare sempre esclusivamente
    l'importanza alla regola, al codicillo, alla giurisprudenza...e quasi mai
    ai propositi e comportamenti attuati e consolidati magari in decenni di vita collettiva familiare. Con uno schifoso sgorbio del legislatore si annullano
    decenni di scelte familiari all'insegna dell'unione e della protezione dei più
    deboli. Se potessi confrontarmi con un parlamentare gli aprirei il cervello
    per benino...e gli chiederei i danni morali per aver chiuso gli occhi sulle
    tante porcherie palesi o occulte delle tante leggi vessatorie e arbitrarie.
    Alla prossima iniquità. qpq.
     
    A rita dedè e 1giggi1 piace questo messaggio.
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se è la sua abitazione principale, non paga né l'IRPEF, né le relative addizionali. E non paga nemmeno l'IMU (salvo che sia di categoria catastale A/1, A/8 o A/9).
     
  6. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa

    Qui non mi è chiara la questione, per esperienza personale, mia moglie è proprietaria al 50% di un immobile (acquistato e non in eredità). L'altro 50% è del fratello e questi vi risiede, è la sua prima casa. Mio cognato non paga nulla di IMU sulla sua quota di proprietà, però mia moglie la paga (in realtà la paga il fratello) sull'altro 50% come seconda casa. C'è stato un errore del commercialista o sono indicazioni diverse da comune a comune o cose del genere?
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    È corretto che tua moglie paghi l'IMU relativamente alla sua quota di possesso. Non è infatti la sua abitazione principale.
     
  8. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non capisco la differenza tra mia moglie con il fratello e il postante con i suoi fratelli. Anche loro allora devono pagare il loro IMU sulla loro quota non essendo la loro abitazione principale.
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    È ovvio che i fratelli dell'OP la debbano pagare.
    Se così non fosse, non avrebbe scritto "Mi hanno chiesto di pagargli le spese del 730 e IMU per seconda casa".
     
  10. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' proprio un periodaccio, pensavo ti riferissi all'abitazione nel suo copmplesso e non alla sua quota.
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Le spiagge vicine non ti mancano: Fregene, Marina di San Nicola, Maccarese, Sant'Agostino, Santa Severa. Mettiamoci anche Santa Marinella (evitando però la Foce del Fosso delle Guardiole, la Foce del Fosso Santa Maria Morgana, la Foce del Fosso Castelsecco, la Foce del Fosso delle Buche, la Foce del Fosso di Pontenuovo, il Porticciolo e il Poligono Militare). :fico:
     
    Ultima modifica: 4 Luglio 2016
  12. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il mare solo ad agosto, quello romano mai, quello laziale di rado (1 volta negli ultimi 5 anni). Dista troppo da me e mettersi in fila sia in andata che in rientro non è accettabile. Quest'anno Spagna tutto il mese.
     
  13. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Giggi caro...come fa a sciorinare Nemesis tutte quelle località...?
    sono reali o sono nomi di fantasia? Dalla tua risposta ci sarà un risvolto
    non di poco conto...Tanto per celiare un pò...!
    Allo stesso Nemesis...Ogni qual volta ti dimentichi il riferimento codicistico
    andiamo nel pallone...Se sono proprietario di un quinto di un alloggio dove
    risiedo regolarmente, non pagherò un quinto dell'IMU essendo per me prima casa...I quattro quinti come seconda casa dovranno essere pagati dai
    quattro fratelli...E questa sembrava chiaro sin dall'inizio...Ma qual è il codice
    che lo certifica???O si va per deduzione???.
     
  14. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Come faccia non lo so, però sono reali e località anche rinomate, solo Sant'Agostino non mi è nota, sarà che lui è un fine conoscitore anche degli angoli poco conosciuti (almeno da me).
    Adesso vi lascio alle vostre disquisizioni.
     
  15. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie. Nessuna disquisizione, peraltro impossibile, stante la natura selvaggia
    del personaggio. Sarà solo una semplice deduzione quantomai fantasiosa e
    FradJACOnesca (ncz)...Eccola. La precisione e la fretta con cui le ha infilate
    una appresso all'altra...mi inducono a dedurre che non le ha attinte da un copiaincolla...o da un grande particolarissimo atlante della zona fra l'altro
    impossibile da recuperare...E allora per esclusione ne deduco che la Sfinge
    abita o ha abitato in quel di Roma...che poi sia un romano de' Roma lo
    metto in dubbio...anche qua per deduzione caratteriale...qualunque luogo, fuorchè Roma...Il come e il perchè lo lascio alla vostra fantasia e chi volesse cimentarsi
    nella ricerca farebbe bene a rivedere le sue prime apparizioni di qualche anno addietro e a munirsi di scudo riparatore e di un aggeggio per silenziare
    l'eventuale ruggito fuoriuscente dalla sue strepitose brame...Cappitto mi avete
    bei propitini tutti allibiti da cotanta Sfinge??? Silenziosamente da quiproquo.
     
  16. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    trovami una località di balneazione marina che disti almeno 10 km dalla foce di qualche corso d'acqua
     
  17. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non capisco, spiegati meglio. qpq.
     
  18. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    la maggior parte dei corsi d'acqua ha come recapito finale il mare; basta usare la visione satellitare di google maps per accorgersi che la maggior parte delle spiaggie sono interrotte dalla foce di corsi d'acqua più o meno importanti. Non per nulla @Nemesis ha citato le foci di tutti i rigagnoli che drenano la parte settentrionale della bonifica dell'agro romano (Maccarese docet).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina