1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ANTOPE

    ANTOPE Membro Attivo

    Salve a tutti,
    cercherò di esporre con un semplice esempio il caso che sto affrontando:

    Tizio , Caio , Sempronio e Calpurnio sono quattro fratelli, e Calpurnio è morto lasciando 2 figli.
    Tizio muore e non ha nè genitori, nè moglie, nè prole, quindi non ha parenti ascendenti nè discendenti.
    A chi spetta l'eredità di Tizio?

    Il tecnico, a cui si sono rivolti Caio e Sempronio per occuparsi della successione, sostiene che l'eredità di Tizio va divisa solo tra i fratelli ancora in vita;
    io non sono per niente convinto di questa tesi, per cui mi rivolgo a chi può darmi delucidazioni in merito anche con riferimenti normativi tali da poter confutare la posizione del tecnico di cui sopra.
    Grazie a chi vorrà rispondere.
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    L'eredità di Tizio va divisa fra Caio, Sempronio e i due figli di Calpurnio (eredi legittimi della quota spettante al fratello). C.C. art. 467 e seg.
    Caio eredita 1/3, Sempronio 1/3 ed i figli di Calpurnio si dividono la quota restante.
    saluti
    jerry48
     
  3. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Bel tecnico!
    Anche nella successione tra fratelli esiste la rappresentazione, cioè la quota di eredità spettante ad un fratello premorto va devoluta ai suoi discendenti. Quindi la quota di Calpurnio va in eredità ai due figli. Caio e Sempronio ereditano 1/3 ciascuno, i figli di Calpurnio 1/6 ciascuno.
    Parto ovviamente dal presupposto che Tizio non abbia lasciato un testamento.

    Scusa Jerry, non avevo ancora visto la tua risposta.
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    :daccordo::ok:
    stessa risposta
    saluti
    jerry48
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    I figli di Calpurnio succedono per rappresentazione di Calpurnio e in quanto discendenti di Calpurnio. Non in quanto eredi legittimi di Calpurnio (gli eredi legittimi di Calpurnio non sono solamente i suoi due figli).
     
  6. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Invece di rivolgersi ai cosiddetti tecnici, ragionieri, geometri,ecc. che poi compilano anche le dichiarazioni di successione a rischio e pericolo degli eredi, provi a chiedere ad avvocati, esperti del diritto successorio, unici deputati a dare consulenza in questi casi....;)
     
  7. Acacerulen

    Acacerulen Membro Ordinario

    Perchè in che cosa si va incontro quando si sottoscrivono false dichiarazioni di successione ?
     
  8. erwan

    erwan Membro Attivo

    attenzione avvocato: "A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro che ti epura".
    ovvero il notaio...

    :risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina