1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. GDLAN

    GDLAN Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Contratto registrato nel 2014 decorrenza 1.12.2014 e tipologia 4+4 . Per errore dell'agenzia Immobiliare registrato come 3+2 Concordato.
    Mi sono accorto di questo fatto solo adesso pensando (come avrebbe dovuto essere) che fossimo vicini alla scadenza dei primi 4 anni. E sorpresa ho visto la registrazione Errata. Quindi io sono in torto doppiamente perchè avrei dovuto in primis prorogare il Contratto comunicandolo all'Agenzia delle Entrate e po in secondo luogo mai e poi mai avrebbe potuto essere un 3+2 concordato dato che il canone di affitto mensile è ben superiore a quello stabilito tra le parti sociali ed il Comune. Quindi doppio errore.

    Vorrei rimediare. Ci sarebbe, per fare le cose fatte bene, da rettificare il Contratto da 3+2 concordato in 4+4 si può fare?

    Grazie .

    Tra l'altro adesso con il 1.11.2018 l'inquilino se ne va via e cioè se ne va via , se noi consideriamo come doveva essere un 4+4 , un mese prima della scadenza dei quattro anni. Ma questo non sarebbe un problema perchè una volta fatta la rettifica, ci sarebbe solo da comunicare all'Agenzia lo scioglimento anticipato del Contratto.

    Mi date una mano per fare le cose giuste?

    Grazie

    Roberto da Lucca.
     
  2. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se non hai fatto la proroga per l'Agenzia delle Entrate il contratto è scaduto nel 2017.
    Se hai pagato i rinnovi come 4+4 hai versato il 30% in più rispetto al dovuto (3+2).
    Con il fatto che a breve va via io lascerei le cose come stanno, dichiarerei l'affitto nella denuncia dei redditi e se facessero richieste hai sempre un credito nei loro confronti per la tassa pagata in più.
    Nel tuo caso io fare la disdetta del contratto pagando le € 67,00 di tassa.
     
  3. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    se tenete valido un 3+2 manca ancora un anno alla scadenza, pertanto dovete regolarizzare il tutto in agenzia
     
  4. GDLAN

    GDLAN Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    All'Agenzia delle entrate mi hanno consigliato così:
    Mi hanno fatto pagare un F24 di € 12.50 (veramente al telefono mi hanno detto € 14.62 erroneamente) per il ritardo nella proroga di 3+2 ritardo inferiore all'anno in quanto la scadenza sarebbe stata 30.11.2017 cedolare secca. Poi con l'F24 pagato mi sono recato all'Agenzia delle Entrate e mi hanno fatto la proroga al 30.11.2019.

    In pratica anche se dal punto di vista del canone pagato dal conduttore non era un 3+2 concordato, all'agenzia lo hanno considerato tale e quindi mi hanno fatto la procedura di cui sopra. In sostanza del 4+4 che in realtà era non lo hanno considerato tenendo fede a quello che era scritto sul Contratto.

    Dal punto di vista dell'IRPEF io ho pagato l'aliquota del 21% e non del 10% anche se sul contratto era scritto a canone concordato, perchè per me era un 4+4...non lo avevo notato ....quindi a posto così.

    Grazie di tutto spero che condividiate.

    Roberto.
     
  5. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    anche il canone non era un 3+2 ma canone libero
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi