1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Franz3

    Franz3 Nuovo Iscritto

    Salve, sono proprietaria di un immobile al 50% con mia sorella. Per me e' abitazione principale, ma ho affittato da ottobre 2011 a settembre 2012 alcune stanze a studenti.Il problema sta nel fatto che ho registrato il contratto, optando per la cedolare, come se fossi l'unica proprietaria, con l'intenzione di dichiarare per intero io stesso gli affitti. Dopo varie letture ho capito di aver sbagliato. Continuo a pensare a cio' che potrei fare per risolvere la situazione e penso che le opzioni siano due:
    1 : far registrare a mia sorella il contratto in ritardo.
    Ad oggi sarebbe in ritardo di 8 mesi , dovrebbe pagare le marche da bollo per il contratto e € 67 di imposta di registro piu' sanzioni al 3% ed interessi , o anche altro?
    2 : dichiarare io l'intero importo sperando che non vengano fatti controlli.
    Ma in caso di verifiche l'AdE considererebbe l'importo da me versato in piu' come un mio credito o rischio dii perdere cio' che ho pagato in eccesso,' ed invece mia sorella finirebbe per pagare sanzioni salate ( 120 %) sulla mancata registrazione, dichiarazione e tassazione della sua quota d'affitto ?
    Forse la prima soluzione e' quella migliore, pagare per l'errore piuttosto che sperare che non si accorgano di nulla! Qualcuno mi puo' aiutare? Grazie :triste:
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Si tratta, a mio avviso, di correggere solo il mod. 69.
    Recati all' AdE per cercare di risolvere il piccolo errore.
    L' importante sarà che la dichiarazione dei redditi sia corretta, anche la sorella dovrà dichiarare la locazione...:daccordo:
     
  3. Franz3

    Franz3 Nuovo Iscritto

    Il punto e' che ho registrato il contratto con Siria e mia sorella non ha inviato la raccomandata alle conduttrici e quindi non potrebbe applicare la cedolare e quindi in dichiarazione dovrebbe applicare la tassazione ordinaria. Percio' pensavo non fosse sufficiente una semplice correzione con mod. 69. Sbaglio?
    Grazie, provero' a rivolgermi all'AdE, e' che so gia' che parlando con diversi impiegati mi daranno diverse soluzioni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina