1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. il moicano

    il moicano Nuovo Iscritto

    Essendo proprietario di un immobile ad uso commerciale(ristorante) il mio inquilino non paga l'affitto da 4 mesi.
    Mi sono rivolto ad un legale che ha intimato lo sfratto per morosita',aime' sbagliando il comune di nascita del legale rappresentante!!!
    Cosa succede ora.
    Grazie infinite
     
  2. ada1

    ada1 Nuovo Iscritto

    A mio parere - e tranne avviso contrario di un esperto in materia- l'erronea indicazione del comune di nascita del legale rappresentante dovrebbe comportare la nullità dell'atto poiché l'errore è tale da non permettere l'identificazione esatta dell'intimato a meno che nell'atto non ci siano altri elementi che non lascino dubbi su tale identificazione (art 156, comma 2 del cpc)
    Quindi si dovrà, io credo, ripetere l'atto

    art156. del codice di procedura civile : Rilevanza della nullità

    1. Non può essere pronunciata la nullità per inosservanza di forme di alcun
    atto del processo, se la nullità non è comminata dalla legge.

    2. Può tuttavia essere pronunciata quando l'atto manca dei requisiti formali
    indispensabili per il raggiungimento dello scopo.

    3. La nullità non può mai essere pronunciata, se l'atto ha raggiunto lo scopo a
    cui è destinato.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    io rifarei tutto da capo.
     
  4. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Da quel che si deduce non trattandosi di persona fisica ma di società è fondamentale che non sia errata la sede legale della società e che venga indicata la partita IVA di essa.
    Non ritengo che sia rilevante l'aver compiuto un errore nel trascrivere il Comune di nascita del legale rapp.te pro-tempore.
    Una volta notificato l'atto di sfratto per morosità nella sede legale della società l'atto raggiunge lo scopo a cui è destinato.
     
    A Marco Costa piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina