1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ogpls

    ogpls Membro Attivo

    ho dovuto pagare una cartella esattoriale mandata dall' agenzia dell'entrate per un mancato pagamento IRPEF per un errore da parte del commercialista, c'è qualche legge che tutela il povero contribuente che è sempre costretto a pagare, oltre alle tasse e alle multe anche le salate parcelle del suddetto professionista?
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Potresti far pagare la sanzione indicata in cartella al commercialista.....
     
  3. ogpls

    ogpls Membro Attivo

    e se lui non vuole pagarla c'è qualche legge che mi tutela?
     
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il commercialista di regola dovrebbe avere una assicurazione che lo tutela per gli errori commessi nello svolgimento delle pratiche per conto dei suoi clienti, e quindi la sanzione che dovrebbe pagarti gli verrebbe rimborsata dall'assicurazione...
    Minaccialo dicendo che ti rivolgi ad un avvocato se non provvede a pagare la sanzione, se l'errore è suo...
     
  5. ogpls

    ogpls Membro Attivo

    se decidessi quindi di non servirmi più di lui, visto il danno,verrei comunque risarcita dell'assicurazione?
     
  6. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    L'assicurato è lui, non tu. Il commercialista deve rimborsare te, poi lui si farà avanti con la sua assicurazione
     
  7. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Non ti conviene mollarlo adesso, al massimo se fa orecchie da mercante, lo minacci e lo molli se proprio non ottieni nulla.
    In quanto al mollarlo, se ti ha sempre servito bene ed ha prezzi concorenziali, un errore si può anche perdonare. Perchè sai chi lasci (a parte l'errore ti andava bene) e non sai chi trovi.

    Però se non ti risarcisce il discorso è un altro, come detto più sopra, chi sbaglia paga (anche a costo di rimetterci)! Ciao
     
  8. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Come dire: "... alla prima che mi fai, ti licenzio e te ne vai!".
    Comunque, al di là di lasciarlo subito o meno, mandagli una lettera raccomandata r.r. di messa in mora con la quale, chiaramente, gli dici che se non ti rimborsa l'importo entro 5 giorni dal ricevimento, lo denunci all'Ordine dei Commercialisti e procedi con l'azione legale nei suoi confronti. Penso che - immediatamente - attiverà la procedura di rimborso tramite la sua assicurazione.:^^:
     
  9. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    io ho avuto lo stesso problema: l'ho fatto presente al commercialista che ha fatto orecchie da mercante: attualmente ho aperto una causa per farmi risarcire di circa € 12.000 (importo che ho dovuto pagare x il suo errore nella compilazione della dichiarazione dei redditi)
    Farò sapere come procederà la cosa!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina