1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gatto sul tetto

    gatto sul tetto Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buonasera! Ho acquistato un appuntamento e l'ho intestato alle mie due figlie, conservandomi la nuda proprietà. Attualmente è abitato da una delle due figlie. Posso considerarlo come mia prima casa in base all'ultima legge di Renzi sul comodato d'uso? Grazie.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Premesso che attualmente non esiste nessuna "legge di Renzi sul comodato", se l'usufrutto è in capo alle figlie, sono soltanto loro due i soggetti passivi d'imposta (IRPEF-IMU-TASI). Sarà "l'abitazione principale" (per la quale l'IMU non si applica) della sola figlia che vi dimora abitualmente e vi risulta anagraficamente iscritta.
     
    Ultima modifica: 14 Novembre 2015
    A ing. Fachinat e quiproquo piace questo messaggio.
  3. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
     
  4. Savepac

    Savepac Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Esatta la perplessita' di QPQ. Ammesso, comunque, che siano le figlie essere usufruttuarie al 50% e solo UNA abiti nell'immobile, se il Comune nel suo regolamento non preveda il comodato tra parenti, per chi risiede ha diritto ai benefici di prima abitazione, per chi non risiede, la quota dell'immobile viene considerata a disposizione soggetto, quindi, alle imposte del caso.
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il comune potrebbe considerare direttamente adibita ad abitazione principale l'unità immobiliare concessa in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che la utilizzano come abitazione principale.
    L'agevolazione in ogni caso operererebbe o limitatamente alla quota di rendita risultante in catasto non eccedente il valore di 500 euro oppure nel solo caso in cui il comodatario appartenga a un nucleo familiare con ISEE non superiore a 15.000 euro annui.
    Ma una sorella non avrebbe tale requisito: è infatti una parente in linea collaterale, e nemmeno di primo grado.
     
    Ultima modifica: 3 Dicembre 2015
  6. Savepac

    Savepac Membro Junior

    Proprietario di Casa
    E' proprio così. Infatti la sorella deve pagare a suo nome i tributi a meno che non provveda chi risiede per uso gratuito della proprietà dell'altra.
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A meno che non provveda chi risiede per l'uso gratuito dell'immobile di cui la sorella è co-usufruttuaria. La proprietà non è loro.
     
  8. Savepac

    Savepac Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Si. Ci siamo capiti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina