1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. CARLA SCR

    CARLA SCR Nuovo Iscritto

    BUONGIORNO
    La presente per avere delucidazioni in merito ad una segnalazione in Crif anomala.
    In data 05/07/2007 ottengo un finanziamento chirografario presso la Banca dove già ero correntista (C/C con affidamento). A seguito di gravi problemi economici legati alla separazione legale dal coniuge, non riesco a far fronte agli impegni finanziari mensili.
    Divento debitore nei confronti della suddetta Banca di un importo complessivo pari ad €20.800,00 e ricevo varie intimazioni di pagamento fino alla cessione del credito ad una società di recupero crediti.
    Concludo un accordo transattivo con la società di recupero crediti di € 14.000,00 (versati in contanti a partire dal 04/2008).
    Pertanto in Crif mi segnalavano il prestito personale estinto il 23/04/2008 numero massimo di rate con ritardo 4 peggior stato del rapporto - e mese dal quale i pagamenti sono divenuti regolari 04/2008.
    Pertanto aspettavo la cancellazione di tale segnalazione nell'aprile del 2010.
    Ma ad oggi, Crif mi riporta prestito personale estinto il 21/04/2010 numero massimo di rate con ritardo 4 peggior stato del rapporto P e presenti ritardi non regolarizzati alla data di ultimo aggiornamento.
    Ci sono i presupposti per far ricorso al Garante?
    In attesa di un Vostro cortese quanto sollecito riscontro, porgo distinti saluti
     
  2. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Dalla "Guida alla lettura dei dati creditizi riportati in CRIF" capitolo " "tempi di permanenza dei dati creditizi in Eurisc" :
    secondo me, se ho capito bene, il tuo caso è questo : i rapporti di credito non estinti regolarmente vengono conservati in Eurisc per 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto o dalla data in cui è necessario l'ultimo aggiornamento (in casi di successivi accordi o altri rilevanti eventi in relazione al rimborso.
    Alla luce di qunto sopra emerge:
    Poichè ha contrattato uno stralcio per € 14.000,00 sono stati obbligati a "passare" a perdita la differenza pari a € 6.800,00 (vedi P) che sembra essare avvenuta il 21/04/10.
    Pertanto l'intero prestito è stato estinto definitivamente il 21.04.10 (con il passaggio a perdita della differenza.)
    Quindi,secondo me, la cancellazione dovrebbe avvenire il 21.04.2013
     
  3. easylifecapital

    easylifecapital Nuovo Iscritto

    Cara carla scr, le cose stanno così: il saldo a stralcio è una transazione vera e propria, pertanto non prevede nessuna iscrizione in crif, ma tutt'al più (anzi certamente) prevede una segnalazione interna alla banca presso la quale eri affidata. (quella si rimane per sempre, ma solo nella tua banca)
    In realtà, lo scoperto di cassa, non andrebbe nemmeno registrato in crif come prestito, perchè appunto non è un prestito, ma un affidamento, ha una precisa funzione, appunto "scopertura temporanea di cassa", ed è un prodotto diverso dal prestito.
    Io ti dico che la segnalazione con il saldo e stralcio, non esiste, non è contemplata, e non è dovuta, proprio perchè è una transazione.
     
  4. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    A carla non interessa la segnalazione o meno in Crif dello stralcio . Interessa solo la eliminazione delle segnalazioni negative relative al prestito ottenuto nel 2007 ed ancora presenti in Crif.
     
  5. easylifecapital

    easylifecapital Nuovo Iscritto

    e di quello si parla, non era un prestito, ma una scopertura di c/c
     
  6. CARLA SCR

    CARLA SCR Nuovo Iscritto

    BUONASERA
    Ringrazio per le risposte ma vorrei precisare che il debito estinto, o meglio l'accordo transattivo, comprendeva sia lo scoperto di c/c che il debito del finanziamento. Se la segnalazione in Crif si riferisse solamente al finanziamento, perchè aspettare 2 giorni prima che scadessero i 24 mesi dalla data di fine rapporto, per segnalare la PERDITA?
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina