1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. robbi

    robbi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, sono un nudo proprietario che, d'accordo con l'usufruttuario, vorrei trasferirmi nell'appartamento dell'usufruttuario quasi novantenne che si è trasferito in casa di riposo.
    Quali forme sono possibili? Ho sentito parlare di estinzione anticipata di usufrutto con atto notarile, ma ha un certo costo in termini di notaio, di visità di idoneità psicologica dell'usufruttuario e di valore residuo dell'usufrutto da riconoscere e potrebbe essere per me non conveniente in considerazione dell'età dell'usufruttuario.
    Il contratto di comodato d'uso è possibile? Quali sono i pro e contro? Posso effettuare i lavori di ristrutturazione appena entrato?
    Grazie mille!
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì, e anche in forma verbale.
    Pro: si evita l'atto notarile.
    Contro: saresti tenuto alla restituzione del bene non appena essa viene richiesta dal comodante.
    Sì, e potrai godere della detrazione fiscale se ne sosterrai le spese.
     
  3. robbi

    robbi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ringrazio per il chiarimento, ma, se non ho capito male, dal 2016 il comodato è possibile solo tra genitori e figli
    Comodato gratuito ai fini IMU e TASI - Comodato gratuito assimilato ad Abitazione principale - Comodato gratuito IMU - Comodato gratuito TASI - Comodato gratuito con franchigia - amministrazionicomunali.it
    quindi?
    come posso fare, da nudo proprietario, ad usufruire dell'appartamento in accordo con l'usufruttuario? non ci sono alternative al salasso della rinuncia dell'usufrutto con notaio?
    Grazie mille!
     
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il comodato gratuito è possibile con qualsiasi tipo di comodatario anche un amico o un non parente...solo che in questi casi non ci sono agevolazioni IMU e IRPEF....
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Avevi già avuto la risposta. L'IMU è a carico dell'usufruttuario. E nella fattispecie in discussione non è detto che si applichi.
    I comuni infatti possono considerare direttamente adibita ad abitazione principale l'unità immobiliare posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente, a condizione che la stessa non risulti locata.
    Quindi, se l'usufruttuario ha la residenza nella casa di riposo, e il comune avesse deliberato l'assimilazione ad abitazione principale, l'usufruttuario non pagherebbe l'IMU (salvo che l'immobile sia classificato nella categoria catastale A/1, A/8 o A/9).
     
  6. robbi

    robbi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie mille per il chiarimento!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina