1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. FeDeRiCaie

    FeDeRiCaie Nuovo Iscritto

    Buonasera,
    vivo a Pisa ma ho un appartamento a Torino che ho affittato nel 2011 tramite agenzia: contratto in regola ecc. A maggio 2012 il mio inquilino mi ha informato che avrebbe cambiato casa a luglio, dunque senza attenersi ai 4 mesi di preavviso come da contratto. Tramite agenzia ha però effettuato un subentro, ragion per cui da luglio 2012 ho una nuova inquilina. Gli ultimi due mesi di affitto a carico del mio ex inquilino non mi sono stati pagati in quanto aveva precedentemente versato due mesi di caparra, dunque doveva solo pagare le spese condominiali. Il primo mese ha pagato regolarmente, il secondo (luglio) no. Ho provato a contattarlo ma non mi risponde, mi sono messa in contatto con la madre ma ora nemmeno lei mi risponde. Inoltre, dalla nuova inquilina ho saputo che l'ex inquilino ha lasciato il boiler dell'acqua calda con una perdita (della quale non ero stata avvisata), ed inoltre il suo cane ha rovinato dei mobili.
    La mia domanda è: come fare per farmi risarcire? Ho l'indirizzo della madre del ragazzo. Inoltre, l'agenzia non avrebbe dovuto informarmi di questi disagi visto che si era fatta carico di effettuare il sopralluogo?
     
  2. achia85

    achia85 Nuovo Iscritto

    Putroppo non c'è modo di tutelarsi, l'unica soluzione è in futuro quella di cercare di mantenere la caparra fino all' ultimo(ad esempio intestando le utenze a te e minacciando di staccarle se non ti paganno i mesi ma vogliono sottrarseli dalla caparra), così hai un fondo per tutelare la tua proprietà. Per quanto riguarda le agenzie, sono una peggio dell' altra e mirano solo ad intascarsi la prima mensilità che gli spetta, prima riaffittano meglio è per loro. Ti sarà difficile essere risarcita dei tuoi danni, di certo puoi lamentarti con l'agenzia. L'inquilino non lo riacchiappi più, almeno che non sia una persona inverosimilmente onesta, cosa che mi pare aver capito che non è.
     
  3. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Quando, per locare, ci si rivolge ad un'agenzia immobiliare , in modo particolare quando si abita in un posto diverso da dove si possiede l'immobile, è regola parlare chiaro con l'agente. Infatti in questi casi, dovrebbero essere loro a sostituirsi al proprietario, e svolgere la mansione loro affidata con oculatezza, facendo firmare , ad ogni locazione, una presa visione delle condizioni del mobilio, ed ad ogni cambio verificare che tutto sia a posto. Ora purtroppo devi sperare che il vecchio inquilino o la madre ti risarciscano, cosa molto remota. Attenzione alla prossima volta, le condizioni a questo punto dettale tu.
     
  4. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    L'unica è la fidejussione bancaria cosi spariscono i depositi cauzionali (che secondo me non servono a niente) e il conduttore dovrà pagare fino all'ultimo mese, anche perchè se non paga richiedi il pagamento alla banca.
     
  5. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La fidejussione, può garantire i canoni ma non garantisce, come la cauzione, da eventuali danni arrecati all'immobile ed al mobilio.
     
  6. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Pensavo che la fidejussione potesse coprire anche eventuali danni visto che di norma in presenza di essa il deposito cauzionale non viene richiesto.
     
  7. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Infatti la fidejussione, ti garantisce almeno i canoni, ed è per i locatori di immobili una garanzia, quando concessa dai locatari. Il problema più grande è proprio l'insolvenza dei versamenti dei canoni, che nel caso di molte mensilità possono arrivare a cifre considerevoli. Per il deperimento od i danni causati all'immobile ed al mobilio, in giro ci sono alcune compagnie assicurative che propongono polizze, ma il costo è talmente alto che alla fine non conviene.
     
  8. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Beh se si riescono a recuperare i canoni non pagati è già molto, il problema è che quando cominci a parlare di fidejussione con il potenziale conduttore questo storce il naso e se ne va, evidentemente se sa che la sua banca non glie lo concederà mai il suo conto è sicuramente in sofferenza. Lo trovo comunque un ottimo strumento di selezione, chi meglio di una banca può attingere ad informazioni sullo stato patrimoniale di una persona. Di contro, però, questa "scrematura" provoca un allungamento dei tempi per la ricerca di un conduttore, lo sto vivendo sulle mie spalle che è da un anno circa che ho dato mandato a tecnocasa per l'affitto di un immobile chiedendo espressamente la fidejussione, a tutt'oggi niente comunque non dispero.
    Ti ringrazio per le precisazioni che mi hai dato augurandoti una buona domenica.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina