1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tatuzza

    tatuzza Nuovo Iscritto

    Salve a tutti.
    Avrei bisogno di pareri riguardo una situazione che va avanti da molto tempo.
    Sono proprietaria di un fabbricato estremamente fatiscente, molto vecchio, costruito circa nel 1950 e regolarmente accatastato. Nel 1979, il mio comune effettua uno studio geologico che definisce "inedificabile" l'area su cui insiste il mio fabbricato. Nel 1990 circa entra in vigore il Piano Regionale che classifica il terrenocome area P3 (ovvero area a pericolosità idrogeologica elevata). Nel 2005 (furbissima) acquisto a poco prezzo questo fabbricato con annesso terreno, essendo perfettamente a conoscenza di aver acquistato un'area inedificabile (causa il vincolo del '79) e non ristrutturabile (causa vincolo P3). Questa scelta fu fatta poichè confidavo in un riconsolidamento. Il riconsolidamento avviene e la mia area viene liberata dal vincolo P3 nel 2008, pertanto il mio fabbricato diventa ristrutturabile. Il comune però, non vuole permettermi di effettuare una ritrutturazione tramite abbattimento e ricostruzione, poichè ritiene ancore in vigore il vincolo del '79 (cosa peraltro assurda poichè la regione ha effettuato la ricognizione definendo "sovraordinato" il proprio piano classificativo). Ad ogni modo mi si dice che se abbatto non posso più ricostruire poichè l'area è inedificabile.
    La mia opinione è che:
    il fatto che un'area sia inedificabile, vuol dire che non possiede la possibilità di cubatura, quindi non è possibile costruire nuove volumetrie su questa, ma non vuol dire che io non possa utilizzare le volumetrie che già ci sono e che io non possa modificare tali volumetrie (in riduzione ovviamente).
    Cosa ne pensate? Avete norme o esperienze che possano darmi suggerimenti?
    Grazie a tutti
     
  2. tatuzza

    tatuzza Nuovo Iscritto

    Chiedo scusa, credo di aver sbagliato ad inserire il mio quesito in quest'area. L'ho riproposto nella sezione giusta, ma non so se sia possibile cancellare questo che qui non c'entra proprio niente!
     
  3. tatuzza

    tatuzza Nuovo Iscritto

    Ringrazio lo staff che ha provveduto a spostare nella sezione giusta il mio post.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina