1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Max Biathlon

    Max Biathlon Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Buongiono,
    in una palazzina di 04 proprietari più pertienze varie abbiamo un problema col condominio.
    Ogni condominio pare che abbia una versione che non coincide con l'altra e vorrei un parere.
    Vorremmo ratificare il condominio con nomina dell'amministratore e in 03 su 04 siamo d'accordo sia sulla costituzione del condominio che sulla nomina dell'amministratore. Qualcuno ha detto che ci vuole una totalità di consensi.
    A voi che risulta ?
    Inoltre è obbligatorio un regoalmento condominiale essendo così pochi proprietari ?
    Grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il condominio è già costituito.
    L'art. 1136 c.c. prevede delle maggioranze precise, ma non la totalità dei consensi.
    L'art. 1138, comma 1 c.c. prevede che "Quando in un edificio il numero dei condomini è superiore a dieci, deve essere formato un regolamento...".
    Tale norma però non prevede una sanzione per la sua inosservanza.
     
  3. Max Biathlon

    Max Biathlon Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Devo dedurre che l'amministratore che ha prospettato tale situazione è meglio cambi mestiere
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non avete bisogno né di Amministratore né di regolamento scritto. Io abito in un condominio di 4 condomini dove la funzione di amministratore viene svolta a turno, a seconda della disponibilità, si tiene una contabilità molto semplice, non si tengono assemblee formali ma incontri informali non programmati (solo quando si presenta un problema imprevisto o non ricorrente). In caso di controversia (in verità mai successo) si applica il Codice Civile.
     
    A arciera piace questo elemento.
  5. Max Biathlon

    Max Biathlon Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Ma visto che questioni irrisolte paiono ormai quotidiane , vorremmo dotarci di un amministratore e un condominio cui intestare ad esempio utenze? Ora sono intestate ad un solo condomino
     
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il condominio, anche se composto da solo 4 condomini, ha un suo Codice Fiscale e le bollette sono ad esso intestate.
    Scusa, ma quali sono i problemi insormontabili ? Per 4 persone dovete "buttar via i soldi" per fare due conti della serva ? Con un amministratore vi costerà molto di più, compenso, spese amministrative, postali, Mod. 770 e incombenze varie altrimenti non necessarie.
    Mi viene in mente il detto "Per far dispetto alla moglie si taglia.......
     
    A arciera piace questo elemento.
  7. Max Biathlon

    Max Biathlon Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Hai ragione, ma la situazione è più ingarbugliata; allo stato attuale non c'è un condominio con codice fiscale e le utenze sono intestate a persone fisiche. Vorremmo liberarci di queste incombenze. e, se non si è capito, non scorre buon sangue.
     
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Se in almeno nella maggioranza delle quote di proprietà scorre buon sangue, non è necessario che scorra anche nella minoranza, debbono adeguarsi anche se contrari.
     
    A arciera piace questo elemento.
  9. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Ha il C.F. se e solo se qualcuno lo chiede all'ADE.
     
    A arciera piace questo elemento.
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Aspettiamo il "parere insindacabile" del Prof Nemesis: ci dirà se è obbligatorio o meno richiederlo.
     
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    tre su quattro!! incredibile!! e state ancora a discutere? vai a farti dare il c.f. intesta le bollette al condominio. e finisce lì. tre su quattro decidete tutto voi. il quarto pagherà in silenzio, anche se strilla e straparla. Cosa credi che se viene un esterno le cose si appianano? se si deve andare in causa ci si va lo stesso con o senza un estraneo al condominio. non costa nulla il c.f. e intestare le bollette al condominio. poi ci si deve per forza adeguare. Sarei desiderosa di sapere se i problemi sono risolti o cosa c'è ancora che non quadra.
     
  12. Max Biathlon

    Max Biathlon Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Visto che 2 dei 3 mi hanno detto che per fare il condominio e volture utenze bisogna avere il 100%, credo a questo punto di essere in minoranza, ovvero il solo a regolarizzare il tutto.
    Non so proprio come fare
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina