1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gandalf

    gandalf Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti, vorrei proporre un quesito legale inerente l'acquisto di una porzione di villetta bifamiliare e del danno che ho riscontrato dopo otto mesi dall'acquisto. Nella fattispecie ho acquistato una villetta ed il privato venditore dopo avermela mostrata non mi ha detto che nella cantina in periodi particolari dell'anno sarebbe fuoriuscita acqua, per innalzamento della una falda acquifera sottostante allagando la stessa per una altezza di circa cm. 20. Ho interpellato un'impresa per la risoluzione definitiva del problema, che ha quantificato il lavoro in circa € diecimila (10.000,00). A tal punto posso pretendere dal venditore una partecipazione alla spesa per l'occultamento dell'evento sistematico in fase di vendita? Dico evento sistematico perchè mi sono documentato sullo stato delle villette limitrofe e tutte presentano lo stesso problema. Grazie in anticipo.
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Direi che faresti bene a far leggere tutto il rogito ad un buon avvocato....ci potrebbero essere clausole a cui, magari, al momento non hai prestato molta attenzione e che potrebbero averti "buggerato".
     
  3. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    credo che questo faccia parte dei vizi occulti.non credo che nel rogito abbia scritto che si allaga la cantina.altrimenti il valore di acquisto si abbasserebbe,io sarei un po' :rabbia:
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vorrei sperare che le fondazioni di tutte le villette, compresa la tua, non siano "a bagnomaria". Perché in questo caso, sarebbe da mettere in galera prima il tecnico progettista, poi il funzionario che ha rilasciato le concessioni edilizie accompagnati dal costruttore, in un unica cella con saldatura della porta.....
     
  5. gandalf

    gandalf Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mi sono documentato a dovere all'uff. tecnico del comune in merito alla progettazione e quant'altro necessario per la costruzione e a tutti i certificati di agibilità e abitabilità rilasciati; i tecnici comunali mi hanno assicurato che al momento della costruzione, risalente al 1992, non era presente nessuna falda acquifera, e che l'evento di risalita è iniziato a manifestarsi solo da una decina di anni, tutto ciò confermato anche dai proprietari delle villette limitrofe. A tal punto la mia deduzione, su tutta l'incresciosa faccenda, verte sul fatto che il venditore conosceva bene il fenomeno stagionale di risalita dell' acqua, omettendolo in fase di vendita.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina