• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

edita

Nuovo Iscritto
Buon giorno
Io devo vendere un terreno in Croazia
So che devo fare una procura a vendere, ma non so come procedere e costi. Terreno e intestato a me (io sono Croata, con doppia cittadinanza Cro-It),vivo in Italia
Mio padre dice che è una cosa semplicisima, ma a me non sembra...se qualcuno ha qualche dritta?grazie...
P.S. dovrei sapere se serve originale che questo terreno e mio, oppure va bene anche la fotocopia, ho e mail...perche non ho originale, grazie,Edy
 

ralf

Nuovo Iscritto
Ciao Edita, la procura è un atto notarile dove tu indichi una persona alla quale dai il potere di rappresentarti.In questo documento preciserai i limiti entro cui il "procuratore" potrà muoversi.Questo in sintesi riferito alla legge Italiana, relativamente invece a quella Croata non ti so dire se è analoga, penso però di si.Dovrai quindi portare dal notaio i documenti che identifichino il terreno che devi vendere e farti consigliare poi da lui sulle precise modalità.A disposizione per altre informazioni che magari potremo assumere da qualche altro utente che magari ha già visto casi analoghi.:D
 

edita

Nuovo Iscritto
Buon giorno Ralf
Prima di tutto grazie per la risposta. Oggi dovro andare dal notaio per sentire come funziona; so cosa è procura, ma sono in dubbio per quanto riguarda la traduzione, e autenticazione. o ho fatto tantissimi dok. per la cittadinanza, e ho paura che adesso devo fare tutta la trafila burocratica per questa vendita; tipo; farmi mandare un originale dalla Cro con la lettera assicurata-andare a Milano da un traduttore legale-portare tutto in konsulato Cro per autenticare, portare tutto dal notaio, fare la firma (lui), rimandare tutto a mio padre...
Spero che bastera notaio, ma ho i miei dubbi, perche comne fa a darmi la procura se non capisce un tubo di quello che ce scritto sul atto?non so
 

brasil

Membro Attivo
Professionista
Secondo me spendi meno ttempo, soldi e salute facendoti un viaggetto di pochi giorni in Croazia e firmando direttamente la vendita. Inoltre forse fai contento tuo padre che avra' il piacere della tua visita.. Spero utile, buona fortuna
 

edita

Nuovo Iscritto
Eh lo so che sarebbe stata la cosa piu semplice, ma non ho piu le ferie....e quest anno sono gia andata 2 volte, inoltre sono 1000 km. dunque il notaio dice che si spende al maxs 150.00 euro. La procura viene fatta solo in Italiano (ne anche in 2 lingue...). I documenti necessari sono; i miei doc. quelli di mio padre e esati dati del terreno (ha detto che non serve atto della successione o proprieta perche non tocca loro qui a controlare se i dati sono giusti....quindi qui non serve la traduzione), dopo di che procura va firmata dal notaio, e poi autenticata in tribunale di Milano (nel mio caso). Ecco tutto, spero di essere utile a qualcun altro.buona giornata a tutti:fiore:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Alto