1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. supermax

    supermax Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    In una palazzina di quattro piani, nel vano scala, in corrispondenza di ogni pianerottolo, vi è una piccola finestra per piano che permette il passaggio di luce ed aria. Queste luci sono in corrispondenza dei balconi interni. Alcuni condomini hanno fatto installare delle veramde, successivamente condonate, che pur permettendo il passaggo della luce non permettono il passaggio dell’aria. E’ possibile richiedere di modificare le veranda per poter far passare l’aria? (rispettare i 3 metri frontalmente e lateralmente?)
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao supermax
    Il condono salvaguarda il diritto di terzi, ma a tua volta per far valere questo diritto devi denunciare l'abuso di diritto commesso dal singolo condomine presso gli enti preposti.
    Ciao salves
     
  3. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    E' un problema di diritti di terzi, se vuoi che le finestre ritornino ad avere aria è meglio che ti rivolgi ad un avvocato, salvo che trovandovi in un condominio,lo stesso abbia autorizzato le verande con la sola luce sui vani scala. Guarda anche sul regolamento d'igiene del comune cosa si prescrive per i vani scala,se prescrive che debbano essere aereati anche l'eventuale delibera del condominio non ha valore.
     
  4. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    con quale maggioranza? 100%100 altrimenti conta l'atto di vendita originale,e il ripristino originale dell'immobile.comunque e' strano che il comune abbia concesso il condono di solito chiedono il benestare del condominio.
     
  5. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    non ti so rispondere relativamente alla percentuale di voto dei condomini, sentiamo qualcuno più esperto in materia. per il fatto che il comune non ha chiesto il nulla osta del condominio direi che gli atti autorizzativi sono sempre fatti salvi i diritti di terzi, sopratutto occorrerebbe vedere cosa hanno rappresentato nei disegni depositati....hanno indicato il vano scala condominiale? Potresti fare una visura in Comune in funzione del nome del proprietario.
     
  6. Giovanni de Matteis

    Giovanni de Matteis Nuovo Iscritto

    Ma il Comune come ha fatto a concedere il condono ? Bisognerebbe approfondire il tutto e poi - eventualmente- agire.
     
  7. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Il comune spesso rilascia la concessione in condono con la dicitura salvo dititto terzi, quindi chiunque abbia diritti lesi può procedere al ricorso e ottenere in certi casi la revoca di quanto concesso.
    Ciao salves
     
  8. supermax

    supermax Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    io, non essendo propietario dell'appartamento dove è stata installata la verando, e non conoscendo i dati catastali, posso richiedere la visura? è sufficiente il nome del proprietario?
    Grazie in anticipo
     
  9. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    E' sufficiente il nome del proprietario dell'appartamento dove è stata costruita/condonata la veranda.
     
  10. Giovanni de Matteis

    Giovanni de Matteis Nuovo Iscritto

    Le visure catastali sono di pubblico accesso. Il nome del proprietario potrebbe essere sufficiente anche se -per eventuali omonimie- potrebbe servire anche il dato anagrafico della data di nascita.
     
  11. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    non si tratta di visure catastali, si tratta di vedere gli atti autorizzativi del comune
     
  12. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Occorre fare una ricerca a nome del proprietario e/o per ubicazione e tipologia dell'abuso sanato, dopo avere avuto delucidazioni da parte dell'impiegato adetto puoi decidere il modo in cui procedere.
    Ciao salves
     
  13. Giovanni de Matteis

    Giovanni de Matteis Nuovo Iscritto

    L'accesso agli atti amministrativi di una pubblica amministrazione è consentito dalla legge 491 (mi pare) del 1990. Quindi basta inviare una richiesta raccomandata ed il comune dovrà adempier entro 30gg.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina