1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nicc

    nicc Nuovo Iscritto

    Salve, è la prima volta che scrivo:il quesito è il seguente:
    Ho tre figli maggiorenni e abitano in tre immobili concessi loro in uso gratuito. Ora con l'IMU, questa agevolazione scompare ed essendo io il "pagatore", mi trovo a pagare oltre l'IMU sulla mia casa di residenza, anche l'IMU su queste abitazioni che ai fini IMU sono seconde case.Quesito: è possibile fare le cosiddette vendite finte?
    Ossia, loro non hanno i soldi per l'acquisto, ma se titolari di conto corrente possono emettere un assegno per l'acquisto che io poi strapperò?? Quali problemi ci sono? posto che le imposte e i compensi notarili andranno comunque pagati?
    Tutto questo per evitare annualmente un esborso pari a 2000 euro su queste seconde case, che diventerebbero prime case per loro e quindi IMU ridotta al 4.
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    c'è il rischio che ci possono essere indagini finanziarie per accertare che i movimenti di denaro, indicati nell'atto di vendita, siano stati realmente effettuati. prima era più possibile farlo, ora con la legge salva Italia è praticamente impossibile. dal 1° gennaio 2012 l'estratto conto non verrà recapitato solo al titolare ma arriverà anche sul tavolo dell'ADE e il redditometro (prossimo) è in grado di misurare la capacità di spesa di un contribuente.
    pensa alla donazione, magari.
    saluti
     
  3. nicc

    nicc Nuovo Iscritto

    alla donazione ci ho pensato, ma queste sono impugnabili nel ventennio e l'imobile come ben sapete non può essere dato come garanzia alle banche in caso di richiesta mutuo
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    è verissimo!
     
  5. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    io sto pensando di dargli il diritto di abitazione
     
  6. nicc

    nicc Nuovo Iscritto

    diritto di abitazione...che cuol dire???. Miesonera dall'IMU??
     
  7. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il diritto di abitazione è un diritto reale di godimento, l'IMU la pagherà non il nudo proprietario ma il titolare del diritto ed essendo per lui prima casa pagherà un aliquota al 4 per mille con 200 € di esenzione e altri 50 € per ogni figlio fino a 26 anni di età.
     
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    tutto ok
    ed in più anche le eventuali agevolazioni comunali
    saluti JERRY48
     
  9. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ed in più il diritto di abitazione non è pignorabile
     
  10. nicc

    nicc Nuovo Iscritto

    Molto interessante...Come si procede ufficialmente per dare questo diritto di aitazione? Grazie .
     
  11. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
  12. nicc

    nicc Nuovo Iscritto

    Grazie.... Non vorrei servirmi del notaio per questione di costi, ma sto contattando un amico della Agenzia delle Entrate che dovrebbe darmi lumi. In rete ho trovato dei modelli di "Costituzione di diritto di abitazione" che compilerò secondo le mie esigenze; attendo notizie dall'amico per le spese di registrazione (penso che l'atto vada registrato), e se fare un unico atto menzionando i tre figli o tre atti separati.
    un cordiale saluto ai partecipanti!
     
  13. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno nicc ho fatto un giro in rete ed in effetti ho visto che la costituzione del diritto di abitazione si può fare anche con scrittura privata da registrare presso l'ADE. penso comunque che vada anche registrato all'agenzia del territorio per la scrittura sui documenti catastali. Anche io nei prossimi giorni dovrò recarmi all'Ade per la consegna di alcuni modelli 69, chiederò lumi.
     
  14. nicc

    nicc Nuovo Iscritto

    salve. L'amico del'Agenzia Entrate mi ha detto che loro non hanno avuto nulla in merito all'IMU. Sanno quello che sappiamo noi dalla TV e/o giornali......Ho contattato un amico avvocato...che mi farà sapere.A presto.
     
  15. saramo

    saramo Nuovo Iscritto

    Diritto di abitazione IMU e scrittura privata

    Mio padre ha residenza e dimora abitualmente in una casa intestata a me.

    Già diversi anni fa abbiamo stipulato una scrittura privata non autenticata tramite la quale io ho ceduto a lui il diritto di abitazione.

    Non è sufficiente la scrittura privata per spostare l’onere dell’IMU su mio padre con agevolazione per casa principale?

    In caso negativo perchè???
    Il diritto di abitazione è un diritto reale e per trasferirlo, da codice civile, è necessario un atto pubblico o anche UNA SCRITTURA PRIVATA.

    Quindi di fatto con la scrittura privata il diritto c'è a tutti gli effetti!!

    E sul decreto legislativo DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2011 , n. 23 si dice

    Soggetti passivi dell'imposta municipale propria sono il
    proprietario di immobili, inclusi i terreni e le aree edificabili, a
    qualsiasi uso destinati, ivi compresi quelli strumentali o alla cui
    produzione o scambio e' diretta l'attivita' dell'impresa, ovvero il
    titolare di diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi,
    superficie sugli stessi.


    Mio padre è titolare di diritto d'uso a tutti gli effetti, in quanto il diritto si trasferisce con la semplice scrittura privata.
    Perchè si dice che sia necessario l'atto pubblico ai fini dell'IMU?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina