1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno il mese scorso ho rogitato per l'acquisto di un appartamento che fà parte di uno stabile di 9 appartamenti appena terminato di costruire(nuovo)
    io sono l'unico a essere gia proprietario e a fine mese arriva un'altra famiglia........
    ieri mi arriva una lettera dall'aministratore(che inoltre è il geometra che ha disegnato lo stabile e uno dei soci dell'impresa)dove mi viene chiesto di versare 400€ come fondo cassa condominiale!!!!!
    Scusate,ma fondocassa di cosa??? lo stabile è nuovo,quindi non ci sono in previsione spese.
    Inoltre non si è nemmeno fatta una riunione per parlarne!?
    Secondo voi cosa devo fare??
    grazie!!
     
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Nella lettera ci sarà scritta anche la causale del versamento richiesto altrimenti è suo diritto chiederne il motivo....
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Dall'amministratore di chi, se sei solo tu il condomino attuale?
     
  4. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Niente la casuale è unicamente come "fondocassa"!!!
    Adimecasa,scusami,ma tu dici che fino a che non si arriva a sei,non c'è bisogno di un amministratore?
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Amministratore, nominato da chi?
     
  6. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Dal costruttore!!!
     
  7. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il costruttore non può nominare autonomamente l'amministratore, l'amministratore si nomina in assemblea quando i condomini sono più di otto (nulla vieta la nomina se son meno) e se come dici non ci sono ancora state assemblee non può esserci nessun amministratore;

    cc art. 1129. Nomina, revoca ed obblighi dell'amministratore
    Quando i condomini sono più di otto, se l'assemblea non vi provvede, la nomina di un amministratore è fatta dall'autorità giudiziaria su ricorso di uno o più condomini o dell'amministratore dimissionario.
    ...

    e se proprio desideri ci sia l'amministratore, puoi prendere tu l'iniziativa;
    Disp. Att cc art. 66;
    ....
    In mancanza dell’amministratore, l’assemblea tanto ordinaria quanto straordinaria può essere convocata a iniziativa di ciascun condomino.

    Un consiglio, mai nominare l'amministratore proposto dal costruttore, per ovvi e svariati motivi.
     
  8. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    allora dovrebbe esistere un regolamento condominiale.se esiste vuol dire che nell'atto il costruttore ha specificato che lo nominava.il fondo casssa serve solo per le spese correnti.luci condominiali,acqua,riscaldamento se centralizzato ecc.dovresti almeno conoscere le utenze comuni.credo che voglia far pagare solo a te queste spese attualmente e il costruttore non pagare nulla-(non meravigliarti lo fanno molti costruttori esonerandosi dai pagamenti fino alla cessione totale dell'immobile).uno chiederei a cosa servono quei soldi,due tutti gli appartamenti pagano la stessa somma.altrimenti nisba.quando hanno versato gli altri versi pure tu.verificare inoltre se sono sul conto del condominio con annessi e connessi.
     
  9. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si URAGANO,nell'atto di acquisto è stato stilato un regolamento condominiale,ma non c'è alcun accenno a questa spesa di 400€ come fondocassa.
    A voce il costruttore ci ha poi avvisato che l'amministratore sarebbe stato il geometra che ha disegnato il progetto e seguito i lavori e che poi starà a noi decidere se mantenerlo o cambiarlo,ma nessuno di noi (anche perchè ripeto che siamo solo in 3 ad abitarci)lo ha nominato.
    Mi dite di preciso come muovermi?.....grazie,siete grandi!!
     
  10. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    logicamente non troverai questa cifra o altre.come gia spiegato il fondo cassa non serve per lavori da fare ma pagamente spese correnti (condominiali) spese acqua -luce-ascensore-gas eventuale caldaia generale-manutenzione estintori dove obbligatori-assicurazione condominiale-apertura conto condominiale-ecc.per quanto riguarda la nomina alla prima convocazione potrete decidere cosa fare.in sede di riunione vi comunichera' i costi relativi dell'immobile e suo personale.l'importante e' che la pecunia venga addebitata sul c.c. del condominio,mai su un conto personale.
    pagamento tramite bonifico o mav.
     
  11. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Allora,questa è la lettera che mi è arrivata:

    Oggetto.Costituzione condominio.

    con la presente il sottoscritto Geom. xxxx xxxxx in qualità di amministratore del condominio(nominato dal costruttore) in oggetto,vi comunico che per ottemperare alla costituzione del condominio è necessario effettuare un versamento pari a 400,00 €,in acconto per la costituzione di un fondo cassa,in attesa della convocazione della prima riunione di condominio
    Il versamento potrà essere eseguito sul conto corrente intestato al condominio mediante bonifico bancario o assegno da consegnare a mani alla mia persona intestato a "condominio i xxxxx
     
  12. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Complimenti all'amministratore nominato dal costruttore.
    Cercatene uno valido e nominatelo voi condomini, come è prescritto dal Codice Civile, l'amministratore viene nominato in assemblea.
     
  13. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    il condominio e' gia' costituito dal fatto che abbia un suo c.c. significa che avete un codice fiscale.pertanto la richiesta non mi sembra anormale chiede un acconto sulle spese gia' specificate in precedenza e per le pratiche fiscali.alla prima riunione anche gli altri dovranno sborsare la cifra che gli compete.se tu sarai all'attivo la parte eccedente andra a coprire parte della spesa del bilancio successivo.per quanto riguarda l'amministratore potete nominare lo stesso o altri dipende da come si comporta.essendo nuovo lo stabile e lui il progettista non e' detto che sia un male.se sorgessero problemi saprebbe dove mettere le mani.
     
  14. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si,ma il fatto è che chiedere una cifra del genere dopo il rogito.........il "fondo cassa" prima......lo devo fare sul mio C.C!!
     
  15. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    ovvio non si chiede il fondo cassa al rogito.quando dovrebbero chiederlo?
     
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Senti chi ti ha chiesto questo acconto, e a quale titolo, di solito i costruttori fino a qualche tempo fa tenevano l'amministrazione per i primi 2 anni, e dopo decidevano i condomini se continuare, o nominarne un'altro
     
  17. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Allora,attualmente siamo in otto condomini su nove appartamenti e ancora non è stata fatta nessuna assemblea.Io oramai vivo quì da 9 mesi e non ho ricevuto più niente(spese comprese)! Tra noi condomini ci chiediamo quando ci sarà questa benedetta riunione.
    Cosa ci consigliate di fare??
     
  18. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    autoconvocazione,cosi l'amministratore si sveglia:innocente:
     
  19. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Si autoconvocazione con la procedura dell'art 66 Disp. Att. cc;

    66. L’assemblea, oltre che annualmente in via ordinaria per le deliberazioni indicate dall’articolo 1135 del codice, può essere convocata in via straordinaria dall’amministratore quando questi lo ritiene necessario o quando ne è fatta richiesta da almeno due condomini che rappresentino un sesto del valore dell’edificio. Decorsi inutilmente dieci giorni dalla richiesta, i detti condomini possono provvedere direttamente alla convocazione. ....
     
  20. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il problema è che io sono l'unico ad essere "dentro" da quasi un anno,mentre gli altri che sono quì da pochi ,mesi,addirittura settimane,non si pongono il problema.
    Come posso muovermi da solo? almeno per avere le spese dei miei consumi!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina