1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. blackdog

    blackdog Membro Attivo

    Mi chiedo e chiederei lumi in merito a questa situazione:

    - coniugi separati da più di 4 anni (non divorziati) in regime di separazione dei beni, presenza di figli Maggiorenni.
    - un unico bene immobile (ex casa coniugale) di cui gli ex-coniugi sono intestatari di un 50% ciascuno, che la stessa casa è stata (ed è tuttora) destinata in un Fondo Patromoniale (costituito da oltre 10 anni).

    Nel ipotesi che il coniuge oberato dagli alimenti (per i figli) decidesse (o non sia più in grado di corrispondere) gli alimenti disposti in sede di separazione, l'immobile (o la sola sua quota) può essere ipotecata dal coniuge creditore a garanzia del suo credito in presenza del Fondo Patrimoniale?

    Se il coniuge debitore si opponesse alla vendita in toto dell'immobile, quale percorso giudiziario (sempre in presenza del Fondo Patrimoniale) dovrà intraprendere il coniuge creditore per la forzare la vendita? (con lo scopo sia di ricavare il suo 50% ed avere anche titolo per farsi pagare gli arretrati degli alimenti dal 50% dell'altro coniuge?

    Oppure il primo passaggio "consigliabile" per il coniuge creditore è quello di chiedere il divorzio che "automaticamente" fa cessare il fondo patrimoniale e quindi agire con un immobile liberato da vincoli.

    spero di essere stato chiaro e di aver espresso correttamente il problema...

    Vi ringrazio per le eventuali risposte e vostre considerazioni
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non so aiutarti ma attendo con te il parere degli esperti.
     
  3. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    ma i figli maggiorenni non si rimboccano le maniche?? una volta le famiglie erano diverse.:rabbia:
     
  4. blackdog

    blackdog Membro Attivo

    caro geomarchini, che le cose cambiano è evidente...mio rammarico che ho cercato il massimo per proteggere la mia famiglia.. ma non ho fatto nulla, a suo tempo per proteggere Me dalla "famiglia"...
    Un cordiale saluto
     
  5. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    quanto ti capisco...pur non essendo sposato è da un anno che mi trovo in questa situazione.. mio figlio a 2 anni e mezzo e sua madre non fa neanche finta di cercarsi un lavoro così io pur non dovendo mi accollo tutte le spese di due case nonché dell'asilo e così via. dove andremo a finire??:rabbia:
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    andrete a finire dove siete adesso e tu continuerai a mantenere due case. oppure chiederai al giudice di assegnare a te il bambino visto che non puoi mantenere due case. la mamma potrà così cercarsi un lavoro e nel frattepo potrà accudire il piccolo a casa tua e tornarsene poi dove meglio crede, visto che tu devi sì mantenere tuo figlio ma puoi farlo a casa tua mentre a lei non devi nulla.
     
  7. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    arianna so benissimo che hai ragione e credo che questa sia l'unica strada da percorrere ormai.:basito:
     
  8. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    in bocca al lupo! vedrai che con un avvocato che imposta bene le cose la tipa capirà che, se vuole tenere il piccolo, le conviene cercarsi un lavoro. ed alla svelta.
     
    A geomarchini piace questo elemento.
  9. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Vosto che i figli sono maggiorenni, visto che puoi chiedere immediatamente il divorzio, opta per l'ottenimento di quest'ultimo che sarà causa di cessazione del fondo patrimoniale.
    "L'articolo 171 c.c. inoltre prevede quali cause di cessazione del fondo esclusivamente l'annullamento, lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio. Se vi sono figli minori il fondo dura fino al compimento della maggiore età dell'ultimo figlio, con conseguente prolungamento del vincolo sui beni fino a tale data."
     
    A geomarchini piace questo elemento.
  10. blackdog

    blackdog Membro Attivo

    raflob grazie per il tuo contributo e concordo con quanto hai riportato.
    Ma le mie perplessità erano diverse. Per chiarire: l'abitazione è stata assegnata a me (coniuge obbligato) e al momento vorrei capire quali possibili "azioni" potrebbe intraprendere la mia ex sull'immobile in presenza del Fondo Patr. per tutelarsi di un suo credito (alimenti) nei mie confronti.
    Inoltre nella mia "cogl..aggine" iniziale ho intestato a lei un 50% della casa ho in realtà interamente pagato io.
     
  11. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    beh se ho capito bene essendo cessato il fondo tua moglie può chiedere il 50% tu tu le hai generosamenter regalato e che adesso è "suo" a tutti gli effetti.
     
  12. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Premesso che il fondo patrimoniale può essere attaccato solo per debiti familiari, e il tuo lo è, premesso che anche tua moglie può chiedere il divorzio, con il conseguente scioglimento del fondo, visto che affrmi la tua debenza nei suoi confronti per debiti alimentari, considerato che la comproprietà a lei intestata l'hai pagata tu per intero:
    tutto ciò premesso, ti consiglio di trovare un accordo se sei nella possibilità di farlo, liquidandola a tacitazione in via definitiva.
    Se la situazione familiare nel frattempo ha subito dei cambiamenti potrai sempre adire il tribunale per una revisione degli alimenti.
     
  13. blackdog

    blackdog Membro Attivo

    NO, se non c'è il divorzio il fondo non cessa (non è "sufficiente la sola separazione) anche in presenza di figli maggiorenni.
    Che me lo "possa" chiedere già fatto (ovvero che io ricomprassi la mia quota da lei).
    Ora dato che ci abito e non avendo la possibilità (ed anche la voglia di ricomprarla) aspetto che sia lei a muoversi... ma a parte chiedere ..in pratica vorrei essere preparato su come potrebbe muoversi
     
  14. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa dopo tutti questi post mi sono confusa e ho creduto che aveste già divorziato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina