1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    La circolare dell'AdE 36E del 19.12.13 precisa che non sono soggetti nè a nuovo accatastamento nè a variazioni della rendita catastale gli immobili su cui sia stato installato un impianto fotovoltaico se, tra le altre cose (potenza, servitù, etc..), quest'ultimo non ne incrementi il valore capitale di una percentuale pari o superiore al 15%.
    C'è qualcuno che cortesemente mi sappia dire o fare un esempio o indicare dove posso trovare le modalità per calcolare se il costo dell'impianto raggiunga o no tale percentuale? Qualcuno mi ha detto che il calcolo vada fatto riconducendo il costo dell'impianto al 1988-89..., ma anche così non ho idea di quali siano i parametri di calcolo e come si possa raffrontare a quel 15%.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina