• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

U

Utente Cancellato 45958

Ospite
Buona sera
sono proprietario di una casa con un giardino di 2300 metri q, in zona di completamento edilizio B3 con indice di edificabilità 1/1. Vorrei fare un frazionamento tenendo 1100 metri come giardino di competenza della casa ed il rimanente lotto di 2200 metri q li vorrei vendere come terreno edificabile. E' possibile ? Ci sono dei limiti minimi o massimi da rispettare? NB. La superficie della casa è di 150 metri q.
Grazie.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Inizialmente devi vedere il piano urbanistico vigente per vedere se è soggetto a lottizzazione (non dovrebbe essere, essendo in B3). Però l'indice 1 mc/mq è più plausibile per una zona d'espansione, soggetta a lottizzazione. Comunque tu puoi stralciare un tratto della tua proprietà per cederla a chi potrà destinarla all'edificazione.
Poi dovresti chiarire quanto te ne trattieni e quanto vorresti cedere, perché i parziali non corrispondono al totale.
 

salves

Membro Assiduo
Professionista
Occorre vedere cosa prevede il prg e le norme di attuazione del comune dove è ubicato l'immobile.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ingegnere - Settore Edile
Salve, mio marito ed io siamo in separazione dei beni e risediamo nella casa di proprietà di mio marito. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra abitazione(situata nello stesso comune) per la quale io sola ho richiesto il mutuo, facendo mio marito da garante, e che verrà intestata a me. Quesito: ai fini fiscali, spostando la residenza di entrambi nella nuova casa in acquisto, la casa di mio marito come risulterà?
Alto