1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. csalerno

    csalerno Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti!
    Spero di aver scelto la sezione giusta del forum per porre il mio quesito... Ho richiesto un mutuo per comprare un appartamento di cui sono comproprietaria con le mie sorelle e che, in origine, faceva parte di un unico e più grande appartamento, da cui sono state ricavate due unità: quella che vorrei comperare ed un monolocale andato ad un'altra sorella. Sin da quando l'appartamento non era diviso, esso aveva comunque due proprietari distinti (i miei genitori), ma adesso il perito della banca mi chiede una pratica di frazionamento urbanistico che legittimi tale suddivisione. La mia domanda è: è una richiesta giusta, nonostante dagli atti notarili e dall'accatastamento si capisca che sono due appartamenti diversi? L'architetto della banca ed il geometra che mi ha seguita finora sono stati entrmbi gentili ma, per una serie di problemi ed imprecisione a monte, sto spendendo cifre considerevoli e non so più come affrontare tali spese. Qualcuno saprebbe dirmi anche dovre presentare la pratica di frazionamento e quali sono i tempi ed i costi per ottenerla? Grazie mille a chiunque avrà tempo e pazienza per rispondermi...
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

  3. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Il monolocale ricavato ha una sua identificazione catastale cioè foglio particella e subalterno?

    Ciao salves
     
  4. csalerno

    csalerno Nuovo Iscritto

    Ciao jerry, grazie per il link lo controllo sbito!
    Ciao anche a te salves, sì, il monolocale è accatastato, così come la restante pare dell'appartamento che mi interessa comprare e sono entrambi registrati al catasto ciascuno con la propria particella..
     
  5. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Quindi il perito ti chiede l'autorizzazione a rescindere l'appartamento iniziale in due unita immobiliari urbane quali ora risultano dal catasto, per le quali non ha riscontrato autorizzazione al comune, quindi devi procedere ad autorizzazione dia ai sensi dell'art.6 comma 8 per le divisioni alle quali occorre solo realizzare lavori modesti interni.

    Ciao salves
     
  6. Gugli

    Gugli Membro Attivo

    devi rivolgerti ad un architetto che inoltri la pratica di richiesta di attestazione di conformità in sanatoria, se dal punto di vista edile-urbanistico non è stato ancora fatto (non ho capito bene) sappi che pagherete un sanzione sia per la mancata richiesta del titolo abilitativo sia per il mancato pagamento degli oneri visto che i frazionamenti comportano u maggiore carico urbanistico
    dopo aver sanato tutto ciò puoi iniziare la pratica con la banca
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina