1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Salve. Vorrei porre un quesito riguardante un garage interrato costituito di numerosi box, finito di costruire nel 2007. I box sono stati venduti nel 2007 e 2008. Sopra il garage c'è un terreno adibito a campo di calcio parrocchiale. Il garage presenta delle infiltrazioni d'acqua. Si può invocare la garanzia del costruttore sull'impermeabilizzazione? In caso di risposta affermativa, come si può concretamente esercitare questa garanzia. In caso negativo, si può fare qualcosa per esigere il ripristino dell'impermeabilizzazione (ad esempio assicurazione fabbricato)? Grazie.
     
  2. marcoanselmi

    marcoanselmi Nuovo Iscritto

    ciao jac0!
    Andiamo al sodo per qunto ti possa essere di aiuto e per le mie conoscenze.
    Il campo di calco parrocchiale, accertati prima di tutto della sua attuale proprietà, se è del parroco, é lui che deve rispondere per i danni subiti nella parte sottostante, lui poi di conseguenza dovrà rivalersi nei riguardi del costruttore. Non far l'errore di bypassare il parroco, altrimenti di immetti in una strata tortuota e per te molto dispendiosa. Consiglio mio e': interagisci immediatamente con il parroco. Al suo silenzio intervieni sempre nei suoi riguardi con lettera raccomandata prima in forma bonaria, poi con lettera legale! Vedi come si muoverà!
    Ciao da Leonida1.
     
  3. tamara

    tamara Membro Attivo

    bisogna anzitutto vedere qual'è la causa delle infiltrazioni: se dipende da un vizio di costruzione (es. come dici tu mancanza di impermeabilizzazione adeguata) è ovviamente il venditore/costruttore che ne risponde. A lui si deve chiedere l'eliminazione del vizio ai sensi dell'art. 1669 cc . Il vizio va denunciato con raccomandata da inviarsi entro un anno dalla scoperta del vizio, se questa non sortisce effetto bisogna agire in giudizio entro un anno dalla denuncia. Non devono però essere trascorsi più di 10 anni dalla consegna dell'immobile. Questi termini valgono per i difetti gravi (la mancanza di impermeabilizzazione che porta infiltrazioni d'acqua piovana è considerata dalla giurisprudenza "grave difetto" Cass. Civ. 117/2000). Se invece il difetto dell'immobile è lieve i termini sono: denuncia entro 60 gg dalla scoperta e causa entro i due anni dalla consegna dell'immobile.
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. elia

    elia Nuovo Iscritto

    soluzione

    Salve,
    la soluzione delle infiltrazioni su interrati è molto semplice.
    Si procede lavorando dal basso e quindi senza andar a rimuovere la terra sopra o qualsiasi tipo di pavimentazione, mediante delle iniezioni di resine idroespansive che andranno a sanare tutte le infiltrazioni.
    Questo è un lavoro garantito che con la mia ditta viene garantito anche con una assicurazione aggiuntiva.
    Il sopraluogo viene effettuato con termocamera e quindi viene tranquillamente identificato il problema senza andar a fare tentativi inutili.
    Vi invito a visitare il nostro sito internet e per altre informazioni sono disponibile al telefono
    Stevanato Elia

    Per trovare il sito basta mettere su google ( stevanato infiltrazioni)
    Lavoriamo in tutta Italia
     
    A possessore piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina